Come faccio a scegliere il miglior software di gestione della qualità totale?

Il software di gestione della qualità totale (TQM) aiuta le organizzazioni a garantire la conformità ai vari regolamenti governativi e requisiti di certificazione. La scelta del software giusto dipende dal numero di utenti che dovranno accedervi, dai diversi tipi di azioni che devono essere realizzate e dagli obiettivi da raggiungere. La maggior parte dei software di gestione della qualità totale è progettata per coordinare le attività di più reparti da un'unica posizione. Ulteriori considerazioni nella scelta di un pacchetto TQM sono i costi, la formazione, le curve di apprendimento, la compatibilità tecnologica esistente e le potenziali esigenze future.

Le aziende di settori specifici, come l'industria automobilistica, necessitano di software di gestione della qualità totale. Oltre al desiderio di essere proattivi su potenziali difetti, le aziende potrebbero dover rispettare gli standard di qualità del governo. Per soddisfare efficacemente la domanda del mercato, i produttori utilizzano i sistemi TQM per automatizzare il processo di ispezione. I pacchetti software possono standardizzare il processo di assemblaggio e fabbricazione comunicando specifiche prestabilite a macchine e numerosi operatori.

Quando un'azienda sceglie un pacchetto software di gestione della qualità totale, sollecita spesso le richieste di proposte da diversi fornitori. Prima di inviare richieste di richieste di offerta, i manager devono essere consapevoli di ciò che vogliono che il software realizzi. I fornitori dovranno sapere se il software deve aiutare il processo di produzione dell'azienda a conformarsi a specifiche certificazioni, come ISO 9000 o Six Sigma. Potrebbe essere necessario che la società comunichi i dettagli del processo corrente e delle lacune che vorrebbe colmare il software.

Alcuni fornitori di software di gestione della qualità totale forniscono anteprime o documenti gratuiti. Questi documenti possono di solito essere scaricati dal sito Web del fornitore. Le versioni o le demo gratuite possono dare ai manager la possibilità di interagire con le caratteristiche e le funzionalità prima di impegnarsi in un pacchetto completo. Una delle principali preoccupazioni legate alla scelta di un buon pacchetto software è la sua usabilità, dal momento che i manager vogliono evitare di selezionare un'applicazione software che è difficile da capire e navigare.

La maggior parte delle organizzazioni finisce per selezionare un pacchetto con cui una varietà di dipendenti può interagire. Ciò include dipendenti con diversi background formativi e responsabilità lavorative. Un operatore di macchina locale, ad esempio, deve essere in grado di comprendere e interagire con le funzioni del software nello stesso modo in cui potrebbe essere necessario un supervisore dell'impianto. Per questo motivo, un buon set di strumenti TQM aiuta a garantire il controllo del processo di produzione da diverse prospettive dei dipendenti.

La selezione del miglior pacchetto software di gestione della qualità totale dipende anche dalle risorse finanziarie dell'organizzazione. Potrebbero esserci compromessi tra le funzionalità di cui l'organizzazione ha bisogno a breve termine e ciò che può permettersi. Alcune aziende hanno la flessibilità finanziaria per acquistare pacchetti in cui i loro processi di produzione possono crescere, mentre altre selezionano il software più semplice e meno costoso che garantirà la conformità normativa.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?