Come posso diventare un allenatore di softball universitario?

Per diventare un allenatore di softball del college, generalmente si avrà bisogno di esperienza di gioco, esperienza di allenatore e una laurea presso un'università accreditata. Gli allenatori di softball universitari devono inoltre possedere buone capacità interpersonali, una buona comprensione di tutte le regole di softball applicabili e una comprensione del processo di reclutamento.

Oltre ad alcune esperienze di gioco che mostrano una comprensione del gioco come un giocatore non solo un osservatore o un allenatore, l'esperienza di allenatore è di solito un prerequisito per diventare un allenatore di softball del college. Un allenatore per la prima volta dovrà probabilmente iniziare come assistente part-time in una scuola di divisione III o NAIA. Può anche aiutare a iniziare come allenatore di softball al liceo per costruire prima l'esperienza. Le posizioni di allenatore del college a tempo parziale sono spesso occupate da ex giocatori che cercano di salire di livello, ed è qui che l'esperienza di gioco precedente può aiutare immensamente.

Molte università richiedono che i loro allenatori abbiano una laurea. Alcune posizioni richiedono un master. Il campo di studio di quei titoli potrebbe non avere importanza, oppure alcuni college potrebbero richiedere ai suoi candidati di essere istruiti in un campo correlato come l'educazione fisica. Affrontare le dinamiche di gruppo e le questioni interpersonali rende spesso molto utile l'allenamento psicologico.

Oltre all'esperienza e all'istruzione, gli allenatori di softball universitari di successo in genere hanno una varietà di abilità. Le abilità interpersonali, comprese le capacità di mediazione e negoziazione, sono importanti non solo quando si lavora con i giocatori, ma anche in potenziali processi di reclutamento. Naturalmente, una buona conoscenza delle regole pertinenti del gioco sarà indispensabile per allenare una squadra di successo.

Lo sbarco di un buon lavoro come allenatore di softball universitario di solito richiede un po 'di rete. Generalmente è necessario fare rete all'interno di una scuola o incontrare altri direttori atletici e allenatori delle università vicine o di altre università della regione. Lavorare in cliniche, generalmente gestite da allenatori di successo come parte o in aggiunta ai loro contratti di coaching, è un ottimo modo per incontrare gli allenatori di scuole più grandi che potrebbero essere alla ricerca di talenti emergenti. In genere, un giocatore di softball del college può dare una mano in queste cliniche, che aiuta a entrare più velocemente.

Per diventare un allenatore di softball universitario in una scuola di prim'ordine, comprendere la gerarchia del softball del college è estremamente importante. Esistono diversi livelli di softball universitari, a partire dalla divisione I della NCAA, dove si trovano i migliori giocatori, la maggior parte dei soldi e la maggior parte dell'esposizione televisiva e dei media. La divisione I-AA è il livello più importante successivo, seguito dalla divisione II e divisione III che racchiudono le parentesi NCAA. C'è anche la più piccola Associazione Nazionale di Intercollegiate Athletics (NAIA).

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?