Come posso diventare un consulente sanitario?

Se pensi che ti piacerebbe lavorare a stretto contatto con i pazienti e le loro famiglie, preferisci concentrarti sugli aspetti psicosociali dell'assistenza sanitaria e desideri dare voce ai bisogni e ai desideri dei pazienti, allora potresti voler diventare un consulente sanitario. Adottare le misure necessarie per realizzare i propri obiettivi in ​​questo settore richiede di conoscere il patrocinio dei pazienti e di ottenere una formazione nel campo sanitario o in altri settori in cui la consulenza sanitaria svolge un ruolo importante. Coinvolgendo molte aree di carriera, la consulenza sanitaria comprende professioni come assicurazioni, medicina e campi legali.

Per diventare un consulente sanitario, il punto di partenza è comprendere i doveri di un avvocato paziente. Coloro che lavorano come consulenti sanitari in genere forniscono consigli sulla salute, il trattamento e la prognosi dei loro clienti, mentre alcuni aiutano i pazienti a prendere decisioni di fine vita. Potrebbero anche consultarsi con loro in merito alla fornitura di assistenza sanitaria per le loro famiglie o alla decisione se perseguire una causa per negligenza e il miglior modo di agire. A volte un consulente sanitario è chiamato un difensore della salute.

La formazione per diventare consulente sanitario è generalmente determinata dalla capacità in cui si ha un interesse professionale. La maggior parte delle carriere sanitarie richiede un certo tipo di licenza pratica e il completamento di un programma di laurea di due o quattro anni. I corsi di studio includono in genere corsi di scienze della vita come biologia o anatomia, nonché chimica e matematica. Sono inoltre necessarie esperienze cliniche, poiché è necessario applicare l'apprendimento in classe alla cura dei pazienti. Mentre ti alleni per diventare un assistente dentale, ad esempio, otterrai abilità pratiche mentre lavori in cliniche e uffici dentali.

Alcune carriere richiedono una comprensione dei principi legali e del diritto sanitario al fine di diventare un consulente sanitario, in particolare per i contabili pubblici certificati (CPA), i consulenti infermieri legali e gli avvocati. Queste posizioni richiedono istruzione e formazione oltre a quella per la maggior parte dei consulenti sanitari, in genere un master o il completamento dell'istruzione professionale. Anche in questi campi sono obbligatori esami e licenze.

Il campo di consulenza agli altri sulla loro salute copre una vasta gamma di carriere ed è costituito da molte aree tra cui assicurazioni, contabilità e legge. In realtà non esiste un lavoro specifico di consulenza sanitaria in sé, ma è un compito importante svolto all'interno di un ruolo più grande correlato alla salute come un rappresentante dell'assicurazione sanitaria, un contabile pubblico o un professionista medico. Impiegati in vari contesti sanitari, gli operatori della salute mentale spesso collaborano con altri membri del team sanitario per difendere i loro pazienti. Gli operatori sanitari sono generalmente in prima linea nella difesa e nella consulenza dei pazienti, poiché i medici e gli infermieri includono frequentemente l'educazione e la consultazione dei pazienti nel piano generale di assistenza. Un avvocato può scegliere di specializzarsi in alcune aree della legge come l'abuso sugli anziani e la negligenza medica.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?