Come posso diventare un editore di ricerca?

I redattori di ricerca controllano l'accuratezza delle informazioni fattuali contenute nei manoscritti, trovano informazioni aggiuntive a supporto del materiale scritto, scrivono e modificano e ricercano nuove idee. Per diventare un editore di ricerca per un consumatore o una rivista di settore o un editore di libri, sono necessarie forti capacità di scrittura e redazione. Acquisire esperienza nell'editing e nella ricerca di pubblicazioni per la scuola superiore e l'università è un buon passo per diventare un editore di ricerca. Il tirocinio è spesso un buon modo per fare esperienza in questo campo.

La maggior parte dei redattori di ricerca lavora per riviste cartacee e online, editori di libri, riviste mediche e scientifiche e altre pubblicazioni e organizzazioni. A seconda delle dimensioni della pubblicazione, l'editore di ricerca può effettuare tutti i controlli pratici o può supervisionare uno staff di ispettori o assistenti editor di ricerca. Le pubblicazioni più piccole spesso non hanno affatto redattori di ricerca formali. Invece, questa attività è una responsabilità degli editor di livello inferiore.

Come altre professioni editoriali, di solito è richiesto un titolo universitario in giornalismo, inglese, mass media, comunicazioni o un campo correlato per diventare un editore di ricerca. Un'eccezione è per i redattori di ricerca che lavorano per riviste scientifiche e mediche che pubblicano ricerche originali. Piuttosto che essere istruiti come giornalisti, i redattori di ricerca in queste aree sono spesso esperti altamente istruiti nei loro campi di pubblicazione, con forti capacità comunicative che li rendono idonei a lavorare in un campo editoriale.

Detto questo, il modo più comune per diventare un editore di ricerca è quello di acquisire prima esperienza in un ruolo editoriale di livello inferiore o come scrittore. Molte persone iniziano come assistenti editoriali, assistenti alla redazione o verificatori di fatti. A volte gli scrittori, abituati a svolgere ricerche quando scrivono articoli, passano alla parte editoriale e scoprono che l'editing della ricerca è adatto. La forte curiosità e l'interesse per l'argomento della pubblicazione e il mondo in generale sono molto importanti quando si cerca di diventare un editore di ricerca.

I redattori di ricerca possono lavorare sul personale delle pubblicazioni o possono essere liberi professionisti. Dopo aver acquisito la formazione e l'esperienza redazionali appropriate, trovare lavoro implica creare reti e cercare annunci di lavoro per trovare posizioni aperte. Per i liberi professionisti, la creazione di una vasta rete di contatti editoriali può aprire le porte a diventare un editore di ricerca. Spesso, i liberi professionisti inizieranno a svolgere attività di verifica dei fatti. Le bacheche di lavoro per i liberi professionisti possono anche fornire informazioni sul lavoro di ricerca.

Un'altra posizione di editing di ricerca, spesso eseguita da liberi professionisti, è il fotoritocco. I redattori di ricerca fotografica identificano fotografie e immagini per libri e pubblicazioni e ottengono le necessarie autorizzazioni d'uso. Selezionano anche le immagini finali da utilizzare.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?