Cosa fa un farmacologo?

Un ficologo è uno scienziato che studia alghe e cianobatteri. Conduce ricerche sul campo e in laboratorio per studiare le proprietà genetiche delle alghe, l'impatto dei cambiamenti ambientali e i ruoli che le alghe svolgono in un ecosistema. Come con i professionisti nella maggior parte delle posizioni di ricerca, i farmacologi seguono standard etici e scientifici nel loro lavoro e creano report dettagliati basati sui loro risultati. Alcuni farmacologi conducono ricerche indipendenti presso laboratori privati ​​e università, mentre altri applicano la loro conoscenza delle alghe nell'industria per sviluppare nuovi alimenti e prodotti commerciali.

Un ficologo della ricerca di solito trascorre molto tempo in laghi, fiumi e oceani. Potrebbe voler osservare una popolazione di alghe e tenere traccia dei cambiamenti di colorazione, quantità e movimento nel tempo. Gli scienziati monitorano le interazioni tra alghe e altri organismi e registrano dati sulla temperatura, i livelli di inquinamento e la qualità generale dell'acqua. I campioni di alghe vengono accuratamente raccolti e riportati in un laboratorio per l'analisi.

I farmacologi conducono esperimenti di laboratorio su alghe e cianobatteri unicellulari per molte ragioni. Alcuni studi sono progettati per determinare in quali condizioni le alghe possono riprodursi, fotosintetizzare e prosperare meglio. I ricercatori studiano anche alghe a livello molecolare per studiare le proprietà genetiche e scoprire fatti sull'importante storia evolutiva di questi antichi organismi. Tutta la ricerca viene condotta e registrata con cura su giornali e riviste per garantire che gli studi forniscano informazioni significative e affidabili che altri farmacologi possano utilizzare.

Un farmacologo che è più interessato alla scienza applicata che alla ricerca generale può decidere di intraprendere una carriera in una società di energia alternativa, in un impianto di trattamento delle acque reflue o nel settore agroalimentare. È stato scoperto che le alghe sono una fonte di energia rinnovabile molto versatile e molte aziende sono specializzate nella creazione di biocarburanti dall'organismo. Inoltre, le alghe vengono utilizzate per filtrare le acque reflue in modo naturale, riducendo la necessità di trattamenti chimici potenzialmente pericolosi. Un ficologo presso una tale struttura di solito funge da supervisore della ricerca e dello sviluppo per determinare i modi più efficienti per coltivare, raccogliere e utilizzare le alghe commerciali.

Una persona che è interessata a perseguire una carriera da farmacologo di solito ha bisogno di ottenere almeno un master. Un piccolo numero di scuole di specializzazione offre corsi di laurea progettati specificamente per i futuri farmacologi, sebbene la maggior parte degli studenti si specializzi in materie più generali come la biologia o la botanica. Dopo la laurea, un nuovo scienziato ottiene in genere una borsa di studio o una posizione di assistente di ricerca per acquisire esperienza pratica e supervisionata sul campo. Producendo risultati significativi e accurati, a un farmacologo di successo viene concessa la libertà di progettare e condurre progetti indipendenti.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?