Cosa fa un operatore sanitario giovanile?

Un operatore di assistenza ai giovani è generalmente impiegato in una struttura che fornisce rifugio a adolescenti senzatetto o in fuga, o attività per bambini e adolescenti delinquenti, o programmi per persone con problemi psicologici. I doveri di un operatore sanitario giovanile possono comprendere la documentazione di documenti o l'assistenza agli studenti in attività e programmi. Alcuni lavoratori forniscono anche compagnia o fungono da mentore per adolescenti in difficoltà. L'addetto alla cura dei giovani può offrire volontariamente i suoi servizi o ricevere uno stipendio.

In molti casi, un operatore di assistenza ai giovani supervisionerà gli studenti durante le lezioni di controllo del comportamento, con un istruttore o un consulente presente. L'addetto alla cura dei giovani può anche fungere da aiuto dell'insegnante in classe. Lontano dalla classe, il lavoratore può documentare problemi comportamentali negli studenti e riferire i risultati al proprio supervisore.

Alcuni fornitori di assistenza per i giovani lavorano programmi part-time. Questi possono variare da turni mattutini a turni serali. Gli operatori di assistenza ai giovani che risiedono in un centro residenziale saranno spesso nominati turni durante la notte e di solito sono impiegati a tempo pieno.

Le esigenze degli operatori di assistenza ai giovani variano spesso, a seconda del datore di lavoro. In molti casi, le strutture per i giovani svolgono attività al di fuori del centro. Per questi eventi, molti operatori di assistenza ai giovani fungeranno da accompagnatori durante viaggi organizzati o funzioni fuori dalla residenza. L'addetto alla cura dei giovani ha la responsabilità di assicurarsi che il bambino oi bambini a lui affidati arrivino e ritornino a casa del gruppo come previsto.

È molto comune che i fornitori di servizi di assistenza ai giovani interagiscano con le famiglie dei bambini. Il lavoratore può visitare i genitori o parlare con loro via telefono regolarmente. L'interazione con gli assistenti sociali è un altro dovere di routine di molti operatori sanitari.

Coloro che lavorano come assistenti per la cura dei giovani devono fornire un eccellente modello di ruolo per gli studenti. Pertanto, i dipendenti non devono praticare alcun comportamento che influenzerà negativamente la gioventù del centro. Gli operatori di assistenza ai giovani in genere dovranno essere certificati in pronto soccorso. Saranno inoltre obbligatori i controlli sui precedenti per potenziali dipendenti di una struttura di assistenza per i giovani.

Per lavorare come assistente di assistenza ai giovani, i potenziali dipendenti possono aver bisogno di una laurea o esperienza di lavoro sociale. Una laurea in psicologia può anche essere utile in alcuni casi. Gli operatori sanitari possono anche dover sottoporsi a un esame fisico, che include test per la tubercolosi.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?