Che cos'è la zoologia?

La zoologia è lo studio scientifico delle caratteristiche e della classificazione degli animali. È uno dei rami della biologia e quindi viene anche chiamato biologia animale. Esistono diversi sotto-rami in questo campo, tra cui etologia, zoografia e antrozoologia. Inoltre, gli zoologi spesso si specializzano nello studio di tipi specifici di animali. Ad esempio, un ornitologo studia gli uccelli, mentre un mammologo studia i mammiferi. Poiché la zoologia è una materia molto interdisciplinare, esistono numerosi campi correlati, tra cui tassonomia, paleontologia e biologia evolutiva.

Sottobranche

I rami secondari comuni della zoologia includono zoografia, etologia, paleozoologia e antrozoologia. La zoografia è la descrizione degli animali e degli ambienti in cui vivono. Queste descrizioni sono spesso estremamente dettagliate e possono anche includere informazioni sul comportamento o le abitudini alimentari dell'animale. Un sottocampo correlato è l'etologia, che è lo studio del comportamento animale. Gli etologi tendono a concentrarsi maggiormente sulle caratteristiche comportamentali piuttosto che su specifici tipi di animali e possono studiare molte specie diverse. I comportamenti comuni studiati comprendono l'imprinting, l'aggressività, l'emozione e la comunicazione.

Un altro sotto-ramo è la paleozoologia, che è lo studio degli animali che sono stati dichiarati estinti. Ciò include animali come i dinosauri, ma anche cose come alcuni pesci e insetti che hanno controparti più vicine nei tempi moderni. I risultati di questo tipo di ricerca vengono utilizzati per comprendere la fisiologia e il comportamento degli animali estinti, ma anche per ottenere informazioni sull'animale moderno che discende da quelli estinti. La criptozoologia, un altro sottocampo, tenta di rivelare l'esistenza di animali che si dice esistano solo, come il mostro di Loch Ness e lo yeti. I criptozoologi, tuttavia, possono anche fare studi sul campo se un animale dichiarato estinto in precedenza è stato riscoperto.

Alcuni zoologi scelgono di concentrarsi sullo studio di come gli esseri umani e gli animali interagiscono. Questo si chiama antrozoologia e può includere lo studio di come gli animali sono stati addomesticati, come gli umani pensano agli animali e i legami che si sono formati tra uomo e animale. È spesso connesso con studi sui diritti degli animali, etologia e psicologia. Altri ricercatori in antrozoologia si concentrano sulla medicina veterinaria o su come gli animali possono essere usati in terapia per l'uomo.

Campi correlati

Uno dei campi più strettamente correlati alla zoologia è la tassonomia, che è la pratica di classificare diversi tipi di organismi in base a caratteristiche condivise. Esistono strutture organizzative specifiche in cui vengono inseriti gli animali, di solito a partire dalle superfamiglie e fino alla sottospecie. Questo campo è anche legato alla sistematica, in cui gli zoologi classificano gli animali in base al loro genere o specie.

Un altro campo correlato è la biologia evolutiva. Se fatto nel contesto della zoologia, questo campo implica lo studio di come gli animali si sono evoluti in origine e come sono cambiati nel tempo. Questo è spesso strettamente connesso con la paleozoologia. L'ecologia e gli studi ambientali sono anche materie correlate, in particolare la zoografia e l'etologia.

Lavorare come zoologo

Alcune università offrono un corso di laurea in zoologia, ma le persone possono anche diventare zoologi attraverso il lavoro di laurea. In generale, una persona ha bisogno di avere una laurea in un campo come la biologia o la chimica prima di fare domanda per studi universitari in questo settore. L'area in cui uno zoologo è specializzato spesso determina il suo ambiente di lavoro. Gli zoologi possono e lavorano negli zoo, ma possono anche condurre ricerche sul campo e ricerche di laboratorio. Possono anche fare piani per il controllo dei parassiti o l'allevamento del bestiame, o fornire informazioni sul modo migliore per affrontare una specie invasiva o ripulire un ecosistema. Alcuni zoologi lavorano anche come insegnanti o guide, educando le persone negli zoo o in altri luoghi sugli animali e sul loro ambiente di vita.

Storia

Le antiche civiltà egiziane e babilonesi avevano conoscenze mediche sugli animali, ma la maggior parte dei primi studi zoologici erano mistici piuttosto che pratici. Il medico greco Ippocrate e il filosofo Aristotele erano entrambi coinvolti nella zoologia primitiva. Ippocrate si concentrò principalmente sulla fisiologia degli animali, mentre Aristotele modellava i quattro pilastri della zoologia: anatomia, tassonomia, genetica e fisiologia. Altre figure di spicco includono il biologo di campo britannico Charles Darwin, le cui opere hanno portato a una maggiore comprensione dell'interrelazione tra uomo e animale, e Thomas Henry Huxley, un anatomista noto per essere un sostenitore della teoria dell'evoluzione di Darwin e del suo ricerca sulla scimmia e sull'etologia umana.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?