Cosa sono iShares?

iShares® è un marchio di fondi negoziati in borsa (ETF) che tracciano un indice o un'obbligazione di borsa diversa. In sostanza, sono progettati per emulare le prestazioni di questi due tipi di mercati. Esistono dagli anni '90 e sono attualmente di proprietà della società di investimento BlackRock®. iShares® intende fungere da opzioni di trading diversificate per gli investitori interessati al monitoraggio dei benchmark, al contrario o in aggiunta a fondi comuni di investimento e azioni di singole società.

Gli ETF sono generalmente fondi che negoziano come azioni, ma contengono molteplici attività, come i fondi comuni di investimento. A differenza dei fondi comuni di investimento, tuttavia, che vengono acquistati e venduti a un prezzo fisso una volta al giorno, gli EFT vengono scambiati a prezzi variabili nel corso della giornata. Inoltre, è possibile condurre transazioni più avanzate, come vendite allo scoperto, ordini limite e opzioni, con loro. iShares® è solo un tipo di ETF, altri tipi includono ETF su materie prime, ETF su valute e fondi ancora più complessi gestiti attivamente o sfruttati per massimizzare i guadagni in un mercato di acquisto o di vendita.

iShares® come marchio di ETF è stato avviato a metà degli anni '90 da Barclays® e inizialmente era chiamato World Equity Benchmark Shares (WEBS®). Non erano tuttavia i primi ETF sul mercato. Questa distinzione è andata a Standard & Poor's Depositary Receipts (SPDRS®), che sono stati introdotti nel 1993 e hanno seguito l'indice S&P 500®. I fondi iShares® sono quotati in diverse borse mondiali, tra cui la Borsa di New York® (NYSE), il NASDAQ® e altri. Possono essere negoziati come qualsiasi altra azione e comprendono una grande parte dei circa 1.500 ETF che esistono solo sulle borse americane.

I sostenitori di iShares® sostengono di avere commissioni più basse, meno tasse e presentare un'opzione di rischio più appetibile rispetto ai fondi comuni di investimento o ai singoli portafogli azionari. A differenza dei fondi comuni di investimento, iShares® pubblica quotidianamente i contenuti dei loro portafogli, anziché su base trimestrale, offrendo agli investitori un maggior grado di trasparenza. Esistono fondi iShare® progettati per essere equivalenti a varie categorie di fondi comuni di investimento, come le miscele large cap, le miscele small cap, le miscele internazionali e i mercati emergenti.

Per gli investitori alle prime armi, iShares® - e gli ETF in generale - dovrebbero essere considerati un buon complemento di fondi comuni di investimento, mercati monetari, obbligazioni e CD nel costituire la struttura portante di un portafoglio diversificato. Sebbene sia improbabile che salga alle stelle in valore, è anche raro che il loro valore precipiti. Come con qualsiasi strategia di investimento intelligente, l'obiettivo dovrebbe essere una crescita costante nel tempo da una varietà di fonti di finanziamento.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?