Quali sono gli investimenti a breve termine?

Gli investimenti a breve termine sono qualsiasi tipo di investimento che dovrebbe scadere o essere liquidato nel corso del prossimo periodo di dodici mesi. Le attività di questo tipo possono includere emissioni obbligazionarie o persino azioni che l'investitore prevede di conservare per un periodo non superiore a un anno prima della negoziazione di altre opzioni di investimento. Inoltre, qualsiasi tipo di conto di risparmio istituito per uno scopo specifico che si prevede sarà realizzato entro l'anno successivo può essere considerato un investimento a breve termine.

Gli investitori tendono a cercare investimenti a breve termine che forniranno un rendimento significativo in un breve periodo di tempo. L'emissione obbligazionaria è un classico esempio. Con molte emissioni obbligazionarie, l'investitore può guadagnare un tasso di interesse più elevato durante la vita a breve termine dell'obbligazione rispetto a quanto sarebbe possibile con la maggior parte dei conti di risparmio. Alla scadenza, l'investitore riceve sia l'investimento originale nell'obbligazione, sia gli interessi maturati. Questo approccio è ideale per chiunque sia a disagio con opportunità di investimento volatili.

Le società tendono inoltre a includere investimenti a breve termine nella loro attività di investimento complessiva. Ciò è particolarmente vero per le aziende che hanno una forte posizione in contanti. La loro strategia di investimento richiede normalmente un equilibrio tra investimenti a lungo termine e opportunità a breve termine come un modo per generare simultaneamente un flusso costante di entrate da investimenti che maturano e producono un rendimento nel corso dell'anno successivo e investimenti che maturano in date successive. Questo processo richiede un costante rollover degli investimenti man mano che raggiungono la maturità, spesso utilizzando una parte dei profitti ottenuti dall'impresa. I proventi degli investimenti a breve termine possono essere utilizzati per coprire le carenze delle entrate delle vendite o per finanziare miglioramenti del capitale o espansioni del business.

Anche per gli investitori occasionali, i risparmi accantonati per uno scopo specifico possono rientrare nella categoria degli investimenti a breve termine. Ad esempio, un individuo può creare un conto di risparmio allo scopo di accumulare fondi per una vacanza imminente. I fondi vengono depositati regolarmente sul conto e guadagnano un piccolo tasso di interesse nel corso dei dodici mesi. Alla fine di quel periodo, i fondi vengono prelevati e utilizzati per pagare le vacanze o le vacanze, una strategia che consente all'individuo o alla famiglia di godersi il tempo senza ricorrere a fondi che vengono normalmente utilizzati per mantenere la famiglia. Come è vero in molti casi, questa applicazione di investimenti a breve termine consente all'investitore di raggiungere un obiettivo dichiarato, senza creare alcun tipo di stress o difficoltà su altri obblighi finanziari.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?