Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di investimenti immobiliari internazionali?

Per molti investitori è auspicabile l'acquisto di immobili all'estero. Gli investimenti immobiliari internazionali possono essere un buon modo per gli investitori di diversificare i loro portafogli, trarre vantaggio da strutture fiscali e costi della vita favorevoli e massimizzare i potenziali di crescita. Tuttavia, non tutti gli aspetti dell'investimento immobiliare globale sono positivi. In alcune situazioni, gli investitori dovranno pagare le tasse sia al paese in cui è situata la loro proprietà, sia al proprio paese, e gli oneri fiscali e le pratiche burocratiche sono spesso più complicati per i proprietari di immobili stranieri. I costi della gestione estera e della manutenzione della proprietà, le implicazioni per l'eredità e il trasferimento del titolo e le spese di viaggio possono anche sorprendere l'investitore straniero impreparato.

Ci sono pro e contro in quasi tutti gli investimenti e gli investimenti immobiliari internazionali non fanno eccezione. Nella maggior parte dei casi, i professionisti sono immediatamente più ovvi. I contro a volte richiedono più ricerche per realizzare e comprendere appieno. Avere una solida conoscenza sia dei pro che dei svantaggi renderà probabilmente qualsiasi esperienza negli investimenti immobiliari all'estero più redditizia e meno stressante.

I vantaggi in termini di costi di solito compaiono in cima all'elenco "pro" di qualsiasi investitore immobiliare internazionale. A seconda della residenza dell'investitore, gli investimenti all'estero potrebbero comportare risparmi significativi. Le proprietà immobiliari in paesi con un costo della vita inferiore e terreni relativamente economici possono consentire agli investitori di possedere case ed edifici all'estero che sono significativamente più grandi e più avanzati di qualsiasi cosa possano costruire o acquistare allo stesso prezzo a casa. Questo è vero sia per le società che stanno cercando di investire in edifici per uffici o spazi commerciali all'estero, sia per le persone fisiche o le famiglie che sono alla ricerca di case vacanze o in affitto in locali stranieri.

Le agevolazioni fiscali sono spesso una forza trainante alla base della decisione di effettuare un investimento immobiliare internazionale. Se il paese di origine di un investitore applica tasse di proprietà o commerciali elevate, può essere utile acquistare invece terreni e fabbricati in un paese in cui le aliquote fiscali sono inferiori o inesistenti. Inoltre, gli investitori sono spesso alla ricerca di investimenti internazionali in cui il terreno sembra apprezzarsi nel tempo. Sebbene i valori dei terreni nella maggior parte dei luoghi siano apprezzati, entrare in un mercato in cui i prezzi sono piuttosto bassi all'inizio può essere una buona strategia per gli acquirenti che desiderano mantenere le proprie proprietà a lungo termine.

Gli apprezzamenti degli investimenti sono quasi sempre di interesse per le autorità fiscali, tuttavia. Anche se il paese in cui è situata la proprietà di investimento internazionale non tassa gli investimenti di terra o di capitale, quasi sicuramente lo farà il paese di origine di un investitore. Alcuni paesi offrono crediti d'imposta per le tasse già pagate all'estero, ma non tutti lo fanno. Nella maggior parte dei casi, gli investitori cercano modi per strutturare le loro partecipazioni internazionali in proprietà immobiliari per sfuggire alle conseguenze fiscali a casa. Spesso, ciò comporta la consultazione con consulenti in materia di investimenti o commercialisti internazionali.

I servizi di investimento professionale hanno un prezzo, ma molti investitori sono disposti a pagare per essere sicuri che il denaro che stanno affondando nella proprietà all'estero abbia una forte probabilità di produrre un rendimento favorevole. I professionisti degli investimenti forniscono spesso consulenza sulle strutture fiscali di paesi stranieri, su eventuali insolite leggi di successione o di trasferimento e sulle conseguenze fiscali delle proprietà terriere straniere. Possono anche preparare gli investitori per le realtà quotidiane della proprietà all'estero, inclusi i costi di manutenzione locale, le spese stimate di viaggio avanti e indietro nel tempo e i costi che potrebbero sorgere o problemi che potrebbero sorgere con l'affitto di proprietà, se applicabile.

I pro e contro degli investimenti immobiliari internazionali possono quasi sempre essere bilanciati l'uno con l'altro. La valutazione di ciascuno richiede spesso un po 'di ricerca. Per un investitore che è consapevole dei rischi e dei costi ed entra nel mercato immobiliare internazionale vedendo le potenziali insidie, investire all'estero può essere un'esperienza gratificante, se non redditizia.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?