Cosa succede dopo una chiamata in maiuscolo?

Le società, come il capitale di rischio e le società di private equity, attirano capitali dagli investitori per le nuove strategie perseguite e il lancio di fondi. Le condizioni di investimento non sono sempre ai massimi livelli e, di conseguenza, l'impresa di investimento può ricevere impegni o promesse finanziarie dagli investitori senza ottenere fondi in anticipo. Quindi, il capitale di rischio o l'impresa di private equity può perseguire opportunità quando si presentano. Quando arriva quel momento e l'azienda scopre queste opportunità, emette una richiesta di capitale agli investitori. A loro volta, gli investitori devono fornire il denaro promesso al fondo.

Le società di capitali di rischio forniscono finanziamenti a start-up avvincenti che stanno cercando di crescere. Le società di private equity sono impegnate nell'acquisizione di attività o attività che cercano di migliorare e infine di vendere a scopo di lucro. Entrambi i tipi di società di investimento possono iniziare a raccogliere fondi per un nuovo fondo che ha una direzione particolare ma potrebbe non aver ancora designato opportunità effettive. Gli investitori che assumono impegni di capitale con questi fondi potrebbero includere fondi pensione, individui facoltosi e istituti finanziari.

La società di investimento potrebbe avvisare i suoi investitori di una richiesta di capitale inviando una lettera. Nella comunicazione, l'impresa illustrerà il motivo della richiesta di capitale, ad esempio è emerso un obiettivo di acquisizione o è maturata un'altra opportunità di investimento. Questo è quando l'investitore deve mantenere la sua promessa finanziaria in modo che l'impresa di investimento abbia i soldi necessari per investire e generare profitti per tutti i soggetti coinvolti.

Gli accordi tra investitori e imprese di investimento sono vincolanti, ma a volte c'è flessibilità. Se un investitore, come un fondo pensione, impegna un determinato importo di capitale in un nuovo fondo di private equity, può avere tutte le intenzioni di mantenere tale promessa. I tempi economici cambiano, tuttavia, e quel fondo pensione potrebbe non avere accesso alla liquidità o ai contanti al momento della richiesta di capitale. Se la società di gestione degli investimenti è consapevole del fatto che i suoi investitori sono a corto di liquidità, potrebbe decidere di collaborare con loro. L'impresa di investimento può inviare una lettera indicante che è in arrivo una richiesta di capitale ma che gli investitori hanno una finestra temporale per ridurre i propri impegni finanziari.

Quando un'impresa di investimento riduce un requisito per una richiesta di capitale, può sembrare che si stia estendendo una pausa agli investitori. È peggio per un'impresa di investimento se un investitore non assume un impegno invece di investire meno denaro. Ciò è particolarmente vero se un grande investitore istituzionale si è impegnato a sostenere la percentuale maggioritaria del nuovo fondo lanciato; l'impresa di investimento potrebbe benissimo agire nel proprio interesse per consentire un impegno ridotto quando è il momento di una richiesta di capitale.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?