Che cos'è un'economia di comando?

L'economia di comando è un sistema economico controllato da un governo federale centralizzato. Nella maggior parte degli esempi di economia di comando, l'attenzione del controllo è sui beni industriali fabbricati con il paese. A volte indicato come economia pianificata a livello centrale, non è insolito che il governo possieda e gestisca gli impianti di produzione che producono i beni o mantenga un livello elevato di controllo sulle società autorizzate ad operare all'interno del paese.

In teoria, il concetto di economia di comando è garantire che la popolazione del paese disponga di una scorta sufficiente di prodotti industriali disponibili a prezzi ragionevoli per il produttore e buoni per l'economia generale. Spesso, anche il prezzo del bene prodotto è regolato dal governo. Questa azione è intesa per mantenere l'equilibrio nell'economia, garantire posti di lavoro nel settore della produzione industriale nel mercato del lavoro e anche aiutare a mantenere gli standard di qualità stabiliti dal governo.

Un altro vantaggio che i sostenitori di un'economia di comando spesso citano è l'uso efficiente delle risorse. Controllando attentamente il tasso di produzione, è possibile per il governo centrale eliminare un'offerta che supera la domanda attuale all'interno del paese. Di conseguenza, gli inventari dei prodotti finiti sono più piccoli. Ciò a sua volta riduce il numero di prodotti che rimangono sugli scaffali e alla fine diventano obsoleti e devono essere distrutti o venduti in perdita.

Un'economia di comando non pone il controllo dell'intero mercato al consumo nelle mani del governo. In generale, un paese che impiega un concetto di economia di comando non sarà più coinvolto in mercati come l'agricoltura di un paese che opera con un sistema di libera impresa. Ciò significa che non tutti i tipi di prodotti di consumo prodotti all'interno del paese saranno di proprietà o fortemente regolamentati dal governo centrale.

L'uso del modello di economia di comando è oggi relativamente raro nel mondo. Uno dei migliori esempi di economia di comando negli ultimi cento anni sarebbe la vecchia Unione Sovietica. Molti considerano la struttura di quell'economia di comando come lo standard per stabilire e gestire un'economia di questo tipo.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?