Che cos'è un numero di istituto finanziario?

Un numero di istituto finanziario è un tipo di numero che consente di identificare una banca specifica o un altro tipo di istituto finanziario durante il processo di conduzione di un tipo di transazione finanziaria interbancaria. In molte nazioni, il numero dell'istituto finanziario è parte integrante di ciò che è noto come il numero di transito di routing, una serie di caratteri che aiuta a identificare non solo l'istituto reale ma anche la posizione della filiale in cui è ospitato l'account del cliente. Lo scopo dei numeri degli istituti finanziari è semplificare il processo di elaborazione delle transazioni tra banche, consentendo la gestione tempestiva di depositi e prelievi.

La lunghezza del numero di un istituto finanziario varierà, a seconda degli standard bancari utilizzati in una determinata nazione. In molti paesi, questo numero non sarà più di tre cifre. Anche il posizionamento del numero di banca all'interno del numero di transito di instradamento più lungo (RTN) varierà da un paese all'altro. Ad esempio, il numero dell'istituto finanziario appare normalmente all'inizio del RTN più lungo per le istituzioni con sede negli Stati Uniti. Al contrario, in Canada il numero apparirà normalmente dopo il numero di controllo e la parte del numero di transito che identifica la filiale specifica.

Uno dei vantaggi dell'utilizzo di un approccio basato sul numero di un istituto finanziario è che le banche possono identificare prontamente l'ente da cui verranno ricevuti i fondi o che sono previsti per ricevere pagamenti di un certo tipo. La combinazione della sequenza numerica che identifica l'ente combinata con la sequenza che identifica l'ubicazione della filiale aiuta a focalizzare il completamento della transazione identificando dove deve avvenire il trasferimento nella rete dell'ente. Quando viene aggiunto il numero di conto cliente effettivo, l'elaborazione della serie appropriata di debiti e crediti può essere gestita con il minimo sforzo. L'efficienza dell'utilizzo del numero dell'istituto finanziario in tandem con altri numeri di identificazione pertinenti è evidente durante l'elaborazione del bonifico bancario e di altre forme di trasferimento elettronico di fondi tra istituti.

Al fine di gestire transazioni come il pagamento di fatture online, è importante includere il numero dell'istituto finanziario insieme ad altre informazioni di identificazione. In caso contrario, la transazione fallirà, con il destinatario che non riceve mai i fondi e il mittente non vede mai l'importo del pagamento dedotto dal conto bancario. In termini di assegni stampati, il numero dell'istituto finanziario appare come parte del numero di instradamento, rendendo più semplice distinguere le serie di cifre che identificano l'ente e assicurarsi che l'assegno sia elaborato correttamente.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?