Che cos'è una lettera di credito trasferibile?

Una lettera di credito trasferibile è un documento che viene emesso a una parte specifica e può essere riassegnato a un'altra persona fisica o giuridica in determinate circostanze. Come una lettera di credito a vista, una lettera di credito sintetica e tutte le altre forme di lettera di credito, il tipo trasferibile proviene da un istituto finanziario e viene utilizzato per garantire che se il titolare della lettera non è in grado di soddisfare la propria obblighi verso un venditore, l'istituzione completerà l'acquisto. Ciò che differisce dalla lettera di credito trasferibile è che il venditore, in quanto destinatario, ha la possibilità di assegnare i proventi a terzi.

Una delle situazioni più comuni in cui può essere impiegata una lettera di credito trasferibile è quando il venditore ha obblighi nei confronti dei suoi creditori che devono essere onorati. Per garantire che riceveranno il pagamento, anche se il venditore non è in grado di pagare, il venditore trasferisce alcuni o tutti questi proventi ai venditori. In alcuni paesi, le leggi vietano che ciò avvenga con un solo fornitore. In altre nazioni, è legale emettere parti di una lettera di credito esistente a più di un fornitore.

L'uso di una lettera di credito trasferibile si trova spesso in situazioni che coinvolgono l'importazione e l'esportazione di merci. L'acquirente ottiene la linea di credito dal proprio banchiere come mezzo per garantire che il venditore sarà pagato per intero per l'ordine. Una volta che la banca ha ricevuto la conferma che l'ordine è arrivato ed è in possesso dell'acquirente, i fondi vengono rilasciati alla banca del venditore. Se il venditore desidera che tutti o parte di tali fondi vengano reindirizzati a una terza parte, di solito un fornitore che lavora con il venditore in qualche modo, il pagamento viene inoltrato a qualsiasi conto bancario e bancario richiesto dal venditore.

Sebbene questo tipo di accordo finanziario sia utile in diverse situazioni aziendali, è importante notare che il venditore non può scegliere di esercitare questa opzione con una lettera di credito trasferibile senza l'espressa autorizzazione dell'acquirente. Ciò significa che il venditore deve avvicinarsi all'acquirente, delineare i motivi alla base del trasferimento e discutere esattamente come avverrà il trasferimento. Supponendo che non vi siano obiezioni, il trasferimento viene eseguito in conformità con le leggi federali o statali applicabili a questo tipo di transazione.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?