Che cos'è una modifica contabile?

Una modifica della contabilità è un'alterazione del modo in cui un'azienda segnala informazioni finanziarie. Le categorie più comuni sono le modifiche del principio contabile o della stima o entità segnalante. Mentre altri cambiamenti esisteranno al di sotto di queste categorie, il termine cambiamento contabile si riferisce a grandi cambiamenti nell'applicazione dei principi contabili nazionali. Tali modifiche devono essere segnalate agli stakeholder aziendali, principalmente azionisti, banche o istituti di credito, agenzie governative e altri gruppi finanziariamente investiti nell'organizzazione.

Una modifica del principio contabile spesso si riferisce all'ammortamento o alla valutazione delle scorte. Ad esempio, le società che utilizzano un metodo di ammortamento a quote costanti dovranno segnalare una modifica al metodo del saldo a doppio declino. L'ammortamento a quote costanti ridurrà il valore contabile di un cespite dello stesso importo ogni mese, mentre il metodo del saldo decrescente accelera l'ammortamento nei primi mesi, consentendo alle aziende di ricevere maggiori benefici nelle prime fasi del processo di ammortamento.

Una modifica contabile per la valutazione dell'inventario è simile. Il metodo first in, first out (FIFO) richiede che le aziende vendano prima le scorte più vecchie, mentre last in, first out (LIFO) è l'opposto, vendendo prima le scorte più recenti. Questa modifica inciderà sull'utile netto, che è la ragione per la divulgazione a soggetti esterni.

Per le stime contabili, le società valutano spesso le attività a un determinato importo in dollari quando registrano l'articolo nella contabilità generale. Una modifica contabile si verifica quando le aziende rivalutano le attività e devono apportare rettifiche. Ad esempio, le società possono registrare la vita utile di una macchina per un importo specifico in dollari o stimare l'avviamento dall'acquisto di un'altra società. Se i revisori rivedono questa stima e la trovano inaccurata o ha bisogno di modifiche, le aziende devono effettuare una registrazione per correggere la voce ed effettuare una notazione a causa della modifica della contabilità.

Una modifica nell'entità che redige il report si verifica quando una società si fonde con un'altra, consolida o dissolve le operazioni da una o più unità aziendali. Queste modifiche potrebbero comportare una diversa entità segnalante che sarà responsabile della raccolta e della creazione di informazioni finanziarie. I principi contabili nazionali in genere hanno requisiti per i quali l'entità riporta informazioni finanziarie sulle dichiarazioni di una società, a seconda della proprietà. In generale, i requisiti di segnalazione cambiano con percentuali di proprietà inferiori al 25 percento, dal 26 al 50 percento e al 51 percento o superiore. Ogni livello richiederà una certa modifica e divulgazione contabile, risultando in un diverso metodo di preparazione del bilancio basato sul processo di fusione o consolidamento.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?