Che cos'è l'abuso finanziario?

L'abuso finanziario è una forma di maltrattamento e frode in cui qualcuno controlla forzatamente il denaro o altri beni di un'altra persona. Può comportare, ad esempio, il furto di denaro, il non consentire a una vittima di prendere parte a decisioni finanziarie o impedire a una vittima di avere un lavoro. Il problema tende a verificarsi più spesso nelle relazioni domestiche, come tra marito e moglie o un genitore anziano e un figlio adulto. Le persone non riconoscono sempre il problema, perché un abusatore potrebbe volutamente selezionare una vittima isolata e vulnerabile che difficilmente si renderà conto di ciò che sta accadendo o che si vergognerà troppo di denunciarlo.

Casi che coinvolgono gli anziani

L'abuso finanziario da parte di un anziano coinvolge qualcuno che prende di mira un adulto più anziano, spesso un genitore o un altro parente stretto, nella speranza di avere accesso alle sue informazioni finanziarie. Potrebbe comportarsi come se stesse semplicemente aiutando a gestire le finanze dell'anziano, ma invece, prende i soldi per se stesso. Ciò potrebbe essere nella forma di convincere una persona anziana a firmare documenti finanziari legali o convincere la vittima a cambiare l'indirizzo postale su fatture e altri documenti.

Le persone che cercano di controllare e prendere denaro dagli anziani hanno una varietà di motivi. Alcuni potrebbero vedere le persone disabili o solitarie come obiettivi facili, perché queste persone potrebbero avere maggiori probabilità di accettare aiuto e consentire ad altri di accedere ai propri record e account. I bambini adulti potrebbero ritenere di avere diritto alla ricchezza dei loro genitori, soprattutto se sono destinati a ricevere eredità. Altri selezionano obiettivi in ​​base al desiderio di vendetta per una relazione povera.

Manipolazione coniugale

L'abuso finanziario può anche verificarsi nei matrimoni come mezzo per avere il controllo su un partner al fine di farlo sentire abbastanza senza speranza da non andarsene mai. Un partner potrebbe non consentire all'altro di avere accesso a nessuno dei soldi delle famiglie, oppure potrebbe concedere solo una piccola indennità. Potrebbe anche confiscare la busta paga della vittima o altri mezzi di fondi personali. In alcuni casi, una persona potrebbe costringere un coniuge a lasciare un lavoro o potrebbe causare interruzioni sul posto di lavoro per far licenziare la vittima. Un altro potenziale esempio è quando un partner accumula intenzionalmente grandi quantità di debito utilizzando conti congiunti di controllo o di credito.

Abuso di minori

Alcune persone scelgono di ferire finanziariamente i bambini piuttosto che un individuo anziano o il coniuge. La maggior parte dei genitori è legalmente in grado di gestire i problemi di denaro per i propri figli minori, quindi questi casi spesso non vengono segnalati. La motivazione, simile ai casi nei matrimoni, è di solito quella di impedire che il bambino alla fine se ne vada. Il genitore potrebbe evitare intenzionalmente di insegnare al bambino come gestire i suoi fondi, oppure potrebbe prendere i soldi che il bambino e altri parenti hanno messo da parte per cose come il college, non avendo intenzione di ripagarlo. Potrebbe mentire sul furto, dicendo che lo sta investendo per conto del minore.

Un altro problema comune è quello di occuparsi dei problemi relativi al denaro, ma di non discuterne intenzionalmente con il bambino prima. Il genitore di solito dice che sta solo cercando di semplificare le cose o di essere gentile, ma battendo il bambino sul pugno finanziario, sta essenzialmente controllando ciò che un bambino acquisisce o fa. Quando il bambino cerca di rivendicare una maggiore indipendenza, l'aggressore lo fa sentire in colpa, dicendo che non è riconoscente o ingrato non solo per l '"aiuto" finanziario, ma anche per tutto il resto fornito.

Tra amici

A volte, questo tipo di maltrattamento si verifica tra amici. Qui, come nei casi con gli anziani, una persona preda della paura della solitudine dell'altro individuo o della necessità di un vero aiuto. Potrebbe dire, ad esempio, che non sarà più amico o fornirà più assistenza senza accesso a informazioni finanziarie o che un vero amico gli presterebbe denaro. Potrebbe anche "dimenticare" convenientemente i suoi contanti o carte di credito quando è fuori, costringendo l'amico a ritirare la scheda e quindi non rimborsarlo mai.

effetti

Essere manipolati finanziariamente, sottilmente o in modo evidente, può provocare una grave instabilità monetaria. La qualità della vita soffre spesso di conseguenza. Molte persone si sentono in imbarazzo per la situazione e non ottengono aiuto, il che perpetua il problema. Spesso soffrono anche di stress, dalle parole o dalle azioni dirette del violatore, o dagli effetti collaterali di tali circostanze, come l'impossibilità di effettuare un pagamento ipotecario.

In alcuni casi, i risultati del problema possono passare ad altri. Se qualcuno convince un anziano a firmare la sua casa, per esempio, quella proprietà non può essere data in eredità. I propri cari potrebbero dover lavorare per "ripulire" il disordine finanziario molto dopo l'interruzione del controllo, e se i tribunali devono essere coinvolti, ciò potrebbe richiedere anni per essere completato. Può anche richiedere all'individuo che interviene di investire parte del proprio denaro verso la risoluzione, ad esempio pagando un avvocato.

Segnali di avvertimento

Una persona potrebbe sperimentare una manipolazione finanziaria se appare ritirata o depressa o se il suo aspetto fisico e l'igiene sembrano soffrire. Potrebbe non prendere decisioni sui soldi con fiducia da solo. Discrepanze o transazioni insolite nei registri bancari, improvvisi cambiamenti nei sentimenti per una persona in particolare, un maggiore uso di alcol o altre sostanze e l'individuo di controllo spesso presente sono tutti segnali di avvertimento aggiuntivi.

Prevenzione

Uno dei modi più semplici per prevenire maltrattamenti finanziari è rimanere coinvolti in una cerchia di amici o gruppi sociali in modo che una rete sia disponibile per aiuto. Le persone possono anche insistere per aprire la propria posta e avere accesso a tutti i registri finanziari. La tecnologia moderna riduce il rischio attraverso opzioni come il deposito diretto e il pagamento automatico delle fatture. Anche applicare una regola di tre è una buona idea: ciò significa che, ogni volta che una persona ha bisogno di discutere di denaro, almeno altre due persone partecipano alla conversazione. Un individuo può persino utilizzare strategie come la registrazione digitale di riunioni finanziarie, in modo da poter registrare ciò che è successo.

segnalazione

Quando una persona sospetta che qualcun altro sia controllato finanziariamente, dovrebbe prima contattare le autorità locali, come la banca della vittima e il dipartimento di polizia, nonché un avvocato. Queste agenzie avvieranno indagini formali e, se necessario, perseguiranno i trasgressori. Le persone possono anche fare segnalazioni ad altre agenzie, come il National Center for Elder Abuse negli Stati Uniti. Indipendentemente da come una persona fa una segnalazione, un reclamo di solito ha un risultato migliore se il filer ha una documentazione a supporto delle affermazioni.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?