Quali sono alcune buone attività di paralisi cerebrale?

La paralisi cerebrale (CP) è un disturbo neurologico causato da un danno cerebrale. Colpisce il coordinamento e può avere un impatto sull'intelletto a seconda della posizione del danno. Indipendentemente dalla gravità del disturbo, il problema più importante per qualsiasi persona con paralisi cerebrale è mantenersi attivo. Dal bambino più piccolo agli anziani, tutti con CP possono trovare qualcosa che gli piace. Quasi tutte le attività possono essere adattate in buone attività di paralisi cerebrale.

I bambini con paralisi cerebrale possono sviluppare importanti abilità attraverso attività di paralisi cerebrale mascherate da gioco. Strisciare su un giocattolo appena fuori dalla portata è un'attività portante che aiuta a costruire il tono muscolare. Rotolare una pallina avanti e indietro tra il bambino e un'altra persona aiuta un bambino a sviluppare l'equilibrio e la stabilizzazione; entrambi influiscono sulla capacità del bambino di sedersi da solo. Un altro è giocare al gioco "Row, Row, Row Your Boat" in cui l'adulto e il bambino si siedono sul pavimento, uno di fronte all'altro con le gambe distese, tenendosi per mano. Mentre cantano la canzone, "remano la loro barca", dondolando avanti e indietro mentre tirano e spingono con le braccia.

Le attività di paralisi cerebrale per i bambini più grandi includono giocare con l'argilla, dipingere con le dita o disegnare. Queste sono tutte attività di paralisi cerebrale che stimolano i sensi e aiutano a sviluppare le capacità motorie. Ad alcuni bambini piace andare al parco per usare le altalene. Questo sviluppa equilibrio e abilità propriocettive, corpo-nello-spazio. L'equitazione terapeutica è un'altra attività che promuove l'equilibrio.

Il nuoto è una delle attività preferite di paralisi cerebrale. Nuotare in una piscina calda può aiutare a rilassare il tono muscolare spastico e funge anche da esercizio di forza per le persone con tono muscolare basso. Per le persone confinate su una sedia a rotelle, l'effetto senza peso dell'acqua offre una certa libertà e leggerezza che normalmente non si sperimenta. Il nuoto è un'attività sociale divertente che tutti in famiglia o in gruppo di amici possono divertirsi insieme.

Gli adulti e gli adolescenti con paralisi cerebrale possono prendere parte a lezioni di yoga o allenarsi in palestra. Altri con paralisi cerebrale amano atletica leggera, sci, bowling, pattinaggio su ghiaccio o escursioni. Il livello di adattamento e la quantità di assistenza richiesta da un individuo per prendere parte a queste attività di paralisi cerebrale dipendono dalla gravità del CP e dall'attività stessa. Sono prontamente disponibili attrezzature adattive per le attività sportive più diffuse, come sci modificati o aiuti per lanciare una palla da bowling.

I bambini più grandi, gli adolescenti e gli adulti possono trovare gratificante il volontariato nelle loro comunità. Anche coloro che hanno una PC grave possono fare volontariato per giocare in un centro per anziani o dare una mano in un programma di doposcuola. Girl Scouts, Girl Guides, Boy Scouts e 4-H clubs, pur non essendo attività di paralisi strettamente cerebrale, offrono ulteriori modi per un giovane di prendere parte a progetti comunitari. Le attività a cui una persona con paralisi cerebrale può partecipare è limitata solo dall'immaginazione e dalla volontà dei non disabili di assistere coloro che lo sono.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?