Quali sono i migliori consigli per il controllo dell'obesità?

Il controllo dell'obesità è davvero una questione di autocontrollo. Una persona che ha abbastanza autocontrollo per ridurre il consumo calorico o aumentare l'esercizio fisico può quasi sempre superare l'obesità. Le persone che non hanno autocontrollo possono spesso trovare il modo di cambiare le loro abitudini che aggirano il vero problema del mangiare. È importante essere cauti quando si sceglie un metodo indiretto di controllo dell'obesità perché possono tornare vecchie abitudini o svilupparne di nuove. Per questi motivi, è spesso utile che un supervisore o un amico assistano nel processo di trattamento.

Il metodo più semplice per il controllo dell'obesità è il controllo del consumo di alimenti e bevande. Ciò può essere ottenuto aderendo a una dieta o gestendo attentamente le porzioni. A volte le persone devono ricorrere a metodi chirurgici che rendono impossibile consumare grandi quantità di cibo. La chirurgia come metodo di controllo dell'obesità non è particolarmente sicura e una persona che ha utilizzato la chirurgia non impara sempre l'autocontrollo necessario per mantenere la perdita di peso.

Quando non è possibile gestire il controllo diretto dell'obesità, è possibile utilizzare altre tecniche per ottenere risultati simili. Molte persone trovano che entrare in un club, ad esempio, faciliti l'esercizio fisico. Frequentare la riabilitazione dell'obesità può anche essere utile quando si inizia a perdere peso. Saltare l'avvio del processo di perdita di peso frequentando un campo o una clinica può sembrare una buona idea, ma i cambiamenti appresi durante un campo non sempre si attaccano. Può essere molto facile ricadere nei vecchi schemi una volta che qualcuno ha lasciato il campo.

A volte, apportare cambiamenti in aree diverse dalla dieta o dall'esercizio fisico può essere un'ottima forma di controllo dell'obesità, in particolare quando una persona ha una dipendenza psicologica dal mangiare o avversione all'esercizio fisico. Sbarazzarsi della televisione, ad esempio, può ridurre significativamente la quantità di tempo che una persona passa sedentaria. In alternativa, avere un'altra persona fare la spesa e acquistare solo cibi sani può eliminare la scelta dall'ora dei pasti, rendendo molto più difficile mangiare male.

Una persona che non desidera perdere peso può sempre trovare il modo di sabotare una dieta o un programma di esercizi. Anche quando una persona pensa di essere pronta a perdere peso, non è sempre così. Un passo che molte persone lasciano fuori dalle strategie di controllo dell'obesità è determinare quali comportamenti e processi di pensiero hanno portato all'obesità in primo luogo. Riconoscendo quali tipi di comportamenti devono cambiare, una persona può essere molto meglio equipaggiata per affrontare lo stress di apportare grandi cambiamenti alla vita.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?