Quali sono le cause più comuni di coagulazione durante le mestruazioni?

Le donne possono notare la coagulazione durante le mestruazioni per una serie di motivi; alcuni di loro sono relativamente minori e non causano allarme, mentre altri possono essere più gravi e causare una visita dal medico. Spesso, la coagulazione durante le mestruazioni è semplicemente il risultato di un flusso sanguigno molto intenso. Può indicare uno squilibrio negli ormoni di una donna, che può essere causato da una serie di cose. Anche un utero allargato può essere la causa. Alcune condizioni mediche, come fibromi, polipi o endometriosi, possono anche influenzare il flusso mestruale in modo tale da formare facilmente dei coaguli.

Quando il periodo di una donna è molto pesante, la coagulazione durante le mestruazioni può essere abbastanza comune. Normalmente, gli anticoagulanti rilasciati dal suo corpo durante le mestruazioni agiscono per impedire la coagulazione del sangue, ma quando c'è una grande quantità di sangue e lascia rapidamente il corpo, potrebbero non essere altrettanto efficaci. I coaguli possono essere particolarmente evidenti nei giorni più pesanti del periodo.

Gli squilibri ormonali sono un'altra causa comune di coagulazione durante le mestruazioni. Il rivestimento uterino può diventare più spesso della media e formare coaguli se i livelli di estrogeni e progesterone vengono spostati dalla norma. Ciò può verificarsi per una serie di motivi; alcuni comuni includono menopausa, improvvisa perdita di peso o l'uso di determinati farmaci.

Le donne che hanno un utero allargato possono anche essere inclini alla coagulazione durante le mestruazioni. Un utero ingrossato è in genere il risultato dello stretching durante la gravidanza; sebbene l'utero in genere si riduca alle sue dimensioni originali in seguito, ciò non si verifica sempre e l'organo viene lasciato in quel modo in modo permanente. Il sangue può tendere a raggrupparsi in un grande utero prima di essere espulso dal corpo durante le mestruazioni, permettendogli di coagulare.

La coagulazione durante le mestruazioni può anche essere il risultato di diverse condizioni mediche. Le donne che hanno recentemente avuto un aborto spontaneo possono notare un aumento dei coaguli. I tumori non cancerosi chiamati fibromi che si formano nell'utero possono portare ad un aumento dell'accumulo del rivestimento uterino. Il flusso di sangue mestruale può essere parzialmente bloccato da escrescenze come polipi benigni nell'utero, causando il backup e consentendo la formazione di coaguli. L'endometriosi, una condizione che causa la formazione del tessuto normalmente presente nel rivestimento uterino al di fuori dell'utero, può anche portare a sanguinamento e coagulazione mestruali eccessivi; i pazienti che sospettano di avere questo problema probabilmente vorranno cercare un trattamento da un medico.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?