Quali sono i sintomi della meningite batterica?

I sintomi della meningite batterica sono importanti da riconoscere poiché la meningite non trattata può essere una malattia grave o addirittura fatale. Sebbene esistano vaccini che prevengono alcune forme di malattia, la conoscenza dei sintomi, che possono svilupparsi entro uno o sette giorni dall'esposizione, aiuta le persone a ricevere rapidamente un trattamento. Alcuni dei sintomi di base della meningite batterica nelle persone di età superiore ai due anni sono febbre, torcicollo, mal di testa, alterazione dello stato mentale, scarso equilibrio, nausea / vomito, fotofobia e convulsioni. Nei bambini di età inferiore ai due classici sintomi sono febbre, letargia, inattività, vomito, disinteresse per il cibo, irritabilità e potenziali convulsioni.

I pazienti sopra i due anni non devono mostrare tutti i sintomi della meningite batterica. I più comuni includono febbre, mal di testa, torcicollo e stato mentale alterato. La febbre è abbastanza alta, una media di 101,8 gradi F (38,78 C) più o meno circa due gradi Fahrenheit. È possibile vedere una temperatura nell'intervallo normale, sebbene in genere la febbre sia più elevata o le temperature potrebbero superare la norma di circa quattro gradi o più. Il mal di testa è generalmente pronunciato e grave e molte persone possono alterare la consapevolezza, non rispondere adeguatamente alle domande o semplicemente apparire confuse.

Il torcicollo nei pazienti di età superiore ai due anni è uno dei sintomi più importanti della meningite batterica, spesso facilitando la differenziazione di questa malattia da altre condizioni come l'influenza. I medici hanno un semplice test per valutare il movimento del collo e lo schermo per la condizione. Qualcuno con questa condizione di solito non può toccare il mento sul petto o piegare la testa all'indietro per guardare in alto. Questo sintomo può essere sufficiente da solo per fare una diagnosi provvisoria di meningite, a meno che problemi come una recente lesione al collo non lo spieghino meglio.

Nausea e scarso equilibrio sono sintomi meno frequenti di meningite batterica. Circa il 30-35% dei pazienti ha nausea, che, se combinato con segni più riconoscibili di malattia, può indicare un'infezione. I cambiamenti nella capacità di bilanciamento non sono sempre presenti, ma con altri sintomi di meningite batterica, aiutano nella diagnosi. Anche la fotofobia o il grande disagio in condizioni di luce intensa o alla luce del sole possono indicare questa infezione, ma molti disturbi e alcuni farmaci causano fotofobia.

I bambini di età inferiore ai due anni presentano sintomi diversi e questi devono essere notati dai genitori o dai tutori in modo che la meningite batterica, che può essere così grave nei giovani, riceva un trattamento rapido. Gli operatori sanitari dovrebbero sempre cercare aiuto quando i bambini sotto i due anni hanno febbre, irritabilità, letargia e disinteresse per il cibo. I segni classici di torcicollo e mal di testa non possono essere individuati o sono assenti nei neonati e nei bambini piccoli. Il vomito può verificarsi più spesso in questa fascia di età e generalmente il comportamento insieme alla febbre e ad altri sintomi è diverso dal solito, con i bambini estremamente inattivi.

Con un intervento precoce, il trattamento della meningite batterica può avere successo, ma la malattia può diventare più difficile da trattare poiché più batteri colpiscono la colonna vertebrale e il cervello. Alcune vaccinazioni proteggono da alcune forme di meningite batterica. Questi includono il vaccino meningococcico coniugato e l'immunizzazione di Haemophilus Influenzae di tipo B (Hib).

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?