Quali sono le cause palpebre prurito?

Una persona può sviluppare palpebre pruriginose per una serie di motivi e tra le più comuni ci sono le allergie. Ad esempio, una persona può notare prurito alle palpebre quando viene esposto a polvere, peli di animali o polline. Spesso, il prurito è accompagnato da altri sintomi allergici, come prurito agli occhi, naso che cola, starnuti e tosse. Ci sono anche alcune condizioni, come la blefarite e la rosacea oculare, che possono causare o contribuire al prurito delle palpebre. A volte anche i parassiti possono essere alla base di questo problema.

Quando una persona ha un'allergia, può avvertire prurito alle palpebre come uno dei suoi sintomi di allergia. Ad esempio, una persona può notare prurito nella zona delle palpebre insieme a sintomi come naso che cola, prurito agli occhi e tosse. In alcuni casi, tuttavia, le palpebre pruriginose possono verificarsi come sintomo di allergia in assenza di altri sintomi.

Alcune persone sviluppano palpebre pruriginose causate da una condizione piuttosto che da un'allergia. Una condizione chiamata blefarite è caratterizzata dall'infiammazione della parte della palpebra da cui si estendono le ciglia, nonché dalle palpebre pruriginose, dagli occhi arrossati e dalla desquamazione della pelle nella zona interessata. In alcuni casi, una persona colpita può anche provare una sensazione di bruciore nei suoi occhi e le sue ciglia possono apparire incrostate al mattino. In alcuni casi, una persona può anche perdere le ciglia a causa di questa condizione. In genere, la blefarite è causata da ghiandole oleifere che non funzionano correttamente.

Un'altra condizione chiamata rosacea oculare può anche causare prurito alle palpebre. Questa condizione della pelle è spesso cronica e non solo può causare prurito alle palpebre, ma anche secrezione oculare, bruciore, arrossamento e gonfiore. La causa di questa condizione è sconosciuta, ma molti scienziati ritengono che possano esserci collegamenti sia ereditari che ambientali al suo sviluppo.

Anche se potrebbe non essere così comune come le allergie, alcune persone possono provare prurito alle palpebre perché hanno i parassiti nelle ciglia. Ad esempio, una persona che ha i pidocchi a volte può notare che anche i pidocchi sono sulle sue ciglia. Ciò può causare prurito ai sintomi delle palpebre.

Quando le palpebre pruriginose sono causate da allergie, una persona può usare medicinali antiallergici da banco per curarle. Se le palpebre pruriginose sono causate da blefarite, d'altra parte, a volte i sintomi possono essere attenuati pulendo delicatamente le palpebre con un panno caldo e umido. Spesso, tuttavia, è necessaria la valutazione e il trattamento di un medico quando il prurito è causato da una condizione della pelle o da un parassita.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?