Che cos'è un Glioma?

Un glioma è un tumore derivante dalle cellule gialle nel cervello o nella colonna vertebrale. Le cellule gliali o neuroglia sono le cellule di supporto del tessuto nervoso, fornendo nutrimento e altro supporto fisico ai neuroni. Gliomi si verificano più spesso nel cervello. La causa dei gliomi è sconosciuta, sebbene la predisposizione genetica sia un fattore e l'esercizio durante l'adolescenza può ridurre il rischio di una persona di sviluppare i gliomi più avanti nella vita.

Gliomi possono essere classificati in base alla posizione, al tipo di cellula o al grado. Quando classificati in base alla posizione, i gliomi si distinguono per il fatto che compaiano sopra o sotto il tentorium cerebelli, una membrana del cervello che separa il cervello sopra dal cervelletto sottostante. Un glioma che si alza sopra il tentorium cerebelli è chiamato un glioma sopratentoriale, mentre uno sotto il tentorium cerebelli è un glioma infratentoriale. Il primo è più comune negli adulti e il secondo nei bambini.

Quando classificati in base al tipo di cellula, i gliomi prendono il nome dal tipo di cellula normale a cui assomigliano di più. Gli ependimomi sono gliomi che ricordano le cellule ependimali, le cellule neurogliali che rivestono il sistema ventricolare del cervello e del midollo spinale, un insieme di strutture contenenti liquido cerebrospinale. Gli astrocitomi sono gliomi che ricordano gli astrociti, la neuroglia a forma di stella che svolgono molteplici funzioni. Gli oligodendrogliomi assomigliano agli oligodendrociti, che servono ad isolare gli assoni dei neuroni. Gliomi possono anche essere di tipi di cellule miste, nel qual caso vengono chiamati oligoastrocitomi.

Il terzo possibile sistema di classificazione per gliomi è il loro grado, che può essere basso o alto. I gliomi di basso grado sono ben differenziati e benigni; i gliomi di alta qualità sono indifferenziati o anaplastici e maligni. Un paziente con glioma di basso grado ha una prognosi migliore. I gliomi di basso grado crescono lentamente e spesso non richiedono un trattamento se non ci sono sintomi. I gliomi di alta qualità, d'altro canto, crescono molto rapidamente e ricrescono quasi sempre dopo l'asportazione chirurgica.

Gliomi nel cervello possono causare mal di testa, convulsioni, nausea, vomito e disturbi del nervo cranico, mentre gliomi del midollo spinale possono causare debolezza, dolore o intorpidimento alle estremità. Un glioma sul nervo ottico può causare perdita della vista. Gli gliomi non possono diffondersi attraverso il flusso sanguigno, ma possono diffondersi ad altre aree del sistema nervoso attraverso il liquido cerebrospinale.

Non esiste una cura per gliomi e i pazienti con glioma di alto grado hanno un tasso di mortalità molto elevato. Glioma è in genere trattato con una combinazione di radioterapia, chemioterapia e chirurgia, a seconda della posizione e della gravità del tumore. I farmaci, in particolare i bloccanti angiogenici come il bevacizumab, che bloccano la crescita di nuovi vasi sanguigni, a volte fanno parte del trattamento. Altri trattamenti sperimentali utilizzano la terapia genica per infettare le cellule tumorali con un virus.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?