Che cos'è una tensione al collo?

Una tensione al collo è generalmente la conseguenza di una lesione acuta alla colonna cervicale, che è la parte della colonna vertebrale racchiusa nel collo di una persona. Il dolore al collo spesso deriva dallo stress muscolare nel collo. Le tensioni si verificano spesso quando la testa di una persona viene bruscamente lanciata all'indietro o in avanti, un fenomeno noto come colpo di frusta. La tensione al collo può anche essere causata dalla forza di un oggetto che atterra sulla testa di una persona. I danni alle strutture vitali di una persona, come le vie respiratorie o i vasi sanguigni che alimentano il cervello, in genere non fanno parte della definizione di tensione al collo.

Gli incidenti stradali sono una delle principali cause di affaticamento muscolare del collo. Ad esempio, se un'auto si ferma bruscamente, una persona che indossa una cintura di sicurezza potrebbe avvertire un colpo di frusta. Le persone che lavorano per lavori che richiedono una prolungata estensione del collo possono anche soffrire di affaticamento della spalla. Altre persone soffrono di affaticamento del collo a causa della ripetuta cattiva postura durante il sonno o anche quando sono svegli.

Le tensioni al collo sono più comuni delle lesioni ad altre parti della colonna vertebrale, come le aree toraciche, lombari e sacrali. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che la colonna cervicale contiene un numero inferiore di muscoli e legamenti rispetto alle altre aree della colonna vertebrale. I sintomi della tensione del collo includono principalmente la sensazione di dolore al collo, spasmi muscolari del collo o l'incapacità di eseguire attività quotidiane che in precedenza potevano essere eseguite prima della tensione.

I medici ortopedici spesso differenziano la tensione muscolare del collo da una distorsione del collo, anche se i termini sono talvolta usati in modo intercambiabile dai laici. Una tensione al collo comporta una lesione ai tessuti che si muovono e si contraggono, come tendini e muscoli. D'altra parte, una distorsione è generalmente il risultato di una lesione a strutture non mobili. Ad esempio, nervi, vasi sanguigni, cartilagine e legamenti possono essere soggetti a distorsione.

Una tensione lieve o moderata al collo può di solito essere curata a casa. A seconda del livello di dolore, può essere necessario il riposo a letto. Durante il riposo, un individuo potrebbe voler posizionare un piccolo cuscino sotto il collo per fornire un supporto adeguato e alleviare il mal di testa. L'applicazione di calore sull'area tesa può anche aiutare a fornire sollievo dal dolore. Inoltre, i farmaci da banco per alleviare il dolore possono essere utili per alleviare il dolore.

Con la corretta cura di sé, la maggior parte dei ceppi del collo si guarisce dopo un certo periodo di tempo. Un individuo che soffre di tensioni al collo croniche o gravi dovrebbe, tuttavia, ricevere un esame fisico completo da un medico. Il medico può condurre l'imaging diagnostico e può utilizzare altre tecniche per scoprire la fonte del dolore. Inoltre, il medico può tracciare un piano per aiutare a curare la tensione del collo.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?