Che cos'è un disturbo della ghiandola surrenale?

Le ghiandole surrenali sono parti importanti del corpo che producono ormoni cruciali che controllano i processi nel corpo. Questi ormoni sono responsabili del controllo dei livelli di zucchero nel sangue, della maturazione sessuale durante l'infanzia e della pubertà, del controllo dell'equilibrio di sale e acqua nel corpo, del controllo della risposta del corpo allo stress e del mantenimento di una gravidanza sana. Quando le ghiandole surrenali non funzionano correttamente, si ottiene un disturbo della ghiandola surrenale. Esistono tre tipi principali di disturbi della ghiandola surrenale, vale a dire tumori dell'ipofisi, sindrome di Cushing e iperplasia surrenalica congenita. Tutti e tre i disturbi richiedono un trattamento medico per migliorare la salute del paziente.

I tumori ipofisari sono tumori che crescono nella ghiandola pituitaria, una ghiandola situata all'interno del cervello che controlla la maggior parte delle altre ghiandole del corpo. Questi tumori sono generalmente non cancerosi ma interferiscono con gli ormoni del corpo. I tumori ipofisari possono causare problemi con la capacità di concentrazione e possono influenzare negativamente la crescita e la maturazione di un bambino. I sintomi di un tumore ipofisario possono includere problemi di vista, affaticamento, mal di testa, vomito e ritardi di crescita.

La sindrome di Cushing è un disturbo della ghiandola surrenale che si verifica quando una persona ha ricevuto una sovrabbondanza dell'ormone chiamato cortisolo. Questa quantità eccessiva di cortisolo può derivare dai farmaci assunti da un paziente, ma può anche derivare dalla produzione eccessiva dell'ormone da parte del corpo. I sintomi più comuni della sindrome di Cushing possono includere viso tondo, braccia e gambe magre, crescita ritardata nei bambini, condizioni della pelle, ipertensione, depressione o debolezza delle ossa e dei muscoli.

L'iperplasia surrenalica congenita è un altro disturbo della ghiandola surrenale. Questa condizione è l'opposto della sindrome di Cushing. Mentre la sindrome di Cushing è causata da quantità eccessive di cortisolo, l'iperplasia surrenalica congenita è causata da una carenza dell'ormone cortisolo. Questa particolare condizione è ereditata dai genitori e varia nei sintomi. Alcune persone con forme lievi del disturbo possono sperimentare peli facciali eccessivi nelle donne, bassa statura, pubertà precoce e periodi irregolari o incapacità di rimanere incinta nelle donne.

I casi più gravi di iperplasia surrenalica congenita possono includere bassa pressione sanguigna, bassi livelli di zucchero nel sangue e difficoltà a trattenere il sale all'interno del corpo. Le femmine con questo disturbo possono richiedere un intervento chirurgico per correggere le deformità genitali. Gli uomini possono sperimentare infertilità e tumori benigni del testicolo.

Il trattamento per un disturbo della ghiandola surrenale dipende dal tipo di disturbo presente in ciascun paziente. I tumori ipofisari possono essere trattati mediante radioterapia, chirurgia, farmaci o una combinazione di questi metodi. La sindrome di Cushing può essere trattata anche con farmaci, interventi chirurgici o radioterapia. L'iperplasia surrenalica congenita può essere trattata con farmaci in modo che quantità sufficienti di cortisolo siano collocate all'interno del corpo. Poiché l'iperplasia surrenalica congenita non può essere curata, il paziente potrebbe dover assumere farmaci su base regolare per migliorare la propria salute.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?