Che cosa è un sequestro di ritiro di alcol?

Un attacco di astinenza dall'alcol è caratterizzato da un'interruzione anomala dell'attività elettrica all'interno del cervello come risultato diretto dell'astensione dall'alcol dopo un periodo di uso costante. I sintomi della sindrome da astinenza da alcol generalmente iniziano entro alcune ore dopo aver bevuto una bevanda alcolica finale e, in alcuni casi, possono persino verificarsi diversi giorni dopo il consumo finale. Insieme a un elenco di altri sintomi fisici e comportamentali che si verificano durante la disintossicazione da alcol, un attacco di astinenza dall'alcol è considerato tra i più pericolosi e più gravi. Le convulsioni possono anche essere sperimentate a seguito di avvelenamento da alcol.

Un attacco di astinenza dall'alcol differisce da altri tipi di attacchi poiché questo particolare tipo inizia principalmente nel tronco encefalico. Mentre altre convulsioni hanno origine in altre parti del cervello e sono causate dalla genetica o da altre malattie, questo tipo di convulsioni è correlato all'uso di droghe, vale a dire l'alcol. I segni di convulsioni da astinenza da alcol possono includere muscoli rigidi, tremori e blackout. Un attacco di astinenza da alcol può variare in gravità da un attacco parziale a un attacco completo, più drammatico che colpisce tutto il corpo.

Oltre alle convulsioni da astinenza da alcol, una persona può anche sperimentare un aumento del battito cardiaco, nausea, insonnia, sbalzi d'umore e mal di testa. Mentre è nel mezzo della sindrome da astinenza dall'alcol, è anche comune per gli individui provare tremori in tutto il corpo, così come pelle umida, sudorazione, disidratazione, agitazione, depressione e ansia. Come con un attacco di astinenza da alcol, gli effetti più gravi dell'astinenza da alcol comprendono anche febbre e allucinazioni.

Quando una persona sperimenta un attacco di astinenza dall'alcol, è necessario consultare immediatamente un medico. Il trattamento per la sospensione dell'alcol, convulsioni e altri sintomi sarà determinato dopo che un paziente è stato valutato correttamente da un medico. A seconda della gravità dei sintomi, un paziente può essere curato in regime ambulatoriale o può richiedere il ricovero in ospedale. Il trattamento per le convulsioni da astinenza dall'alcool spesso include farmaci, come Dilantin o un farmaco benzodiazepinico, mentre il paziente è costantemente monitorato. Anche senza un trattamento diretto, tuttavia, la maggior parte delle convulsioni da sospensione di alcol cesserà durante il proseguimento della sospensione.

È più probabile che si verifichi un attacco di astinenza da alcol da parte di una persona che ha combattuto l'alcolismo per qualche tempo e ha già tentato più volte la disintossicazione dall'alcol. Sebbene le convulsioni alla fine si placheranno, gli esperti sanitari consigliano di non essere mai ignorati. Anche dopo che i segni di convulsioni da astinenza da alcol si sono attenuati, gli esperti raccomandano inoltre di cercare un trattamento per l'alcolismo.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?