Che cos'è la polmonite bilaterale?

La polmonite bilaterale, o doppia polmonite, è un'infezione batterica, virale o fungina che colpisce entrambi i polmoni. I pazienti affetti hanno liquido nei polmoni e hanno difficoltà a respirare. La polmonite è una condizione grave che può portare alla morte se non trattata.

Le persone di tutte le età possono essere infettate dai patogeni che causano la polmonite. Le persone anziane, in particolare quelle che hanno difficoltà a deglutire, hanno un rischio più elevato rispetto alle persone di altre fasce d'età. Le persone che usano droghe ricreative o che abusano di alcol potrebbero anche contrarre la polmonite bilaterale.

Gli individui il cui sistema immunitario è compromesso sono spesso a maggior rischio di sviluppare polmonite rispetto agli individui sani. Le persone i cui corpi sono indeboliti da un recente attacco con l'influenza o altre infezioni polmonari potrebbero ammalarsi. Anche gli individui che soffrono di convulsioni, ictus o patologie cardiache sono a rischio.

La malattia si diffonde quando una persona infetta starnutisce o tossisce intorno ad altre persone. I patogeni entrano nei polmoni e colonizzano le sacche d'aria. Il corpo invia globuli bianchi per attaccare gli invasori. I polmoni si riempiono presto di liquidi e pus, che è un fluido denso che si forma quando i globuli bianchi si accumulano in una parte del corpo.

Una persona infetta ha spesso febbri alte. Potrebbe avere mal di gola, brividi e una tosse produttiva che fa esplodere l'espettorato scolorito. Alcune persone colpite hanno difficoltà a respirare o non hanno l'energia per completare le loro normali attività quotidiane.

Con il progredire dell'infezione, i pazienti che hanno una polmonite bilaterale a volte sviluppano una sfumatura violacea o bluastra sulla pelle a causa della mancanza di ossigeno. Potrebbero anche soffrire di dolori al petto. Alcune persone sentono un suono sibilante o tintinnante mentre inspirano ed espirano.

Un medico diagnostica la polmonite bilaterale effettuando un esame fisico. Lui o lei ascolta i polmoni con uno stetoscopio. Il medico potrebbe anche guardare i polmoni eseguendo i raggi X.

Un medico potrebbe eseguire esami del sangue per ottenere un conteggio dei globuli bianchi. I pazienti con polmonite virale o fungina hanno più di un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti e le persone che hanno infezioni batteriche hanno più neutrofili. Il medico potrebbe anche utilizzare campioni di espettorato per determinare se l'infezione è causata da batteri, funghi o virus.

I medici prescrivono antibiotici orali per la maggior parte dei casi di polmonite bilaterale fungina e batterica. Le persone possono prevenire la polmonite ricevendo un vaccino antinfluenzale annuale, perché la polmonite spesso segue l'influenza. Possono anche evitare la polmonite e altre malattie seguendo una dieta sana, praticando una buona igiene e dormendo abbastanza.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?