Qual è considerata una frequenza cardiaca normale per gli uomini?

Generalmente, la normale frequenza cardiaca a riposo per gli uomini è compresa tra 60 e 100 battiti al minuto. Alcuni esperti medici restringono la gamma tra 60 e 80 battiti al minuto. Numerosi fattori possono influenzare la frequenza cardiaca di un uomo, e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui l'intervallo per una frequenza cardiaca sana per gli uomini è ampio e può variare. Sulla base di questi fattori, il medico di un uomo può determinare se la sua frequenza cardiaca scende sulla parte sana o malsana della scala. Se necessario, i due possono quindi sviluppare un piano per riportare la frequenza cardiaca dell'uomo a un ritmo sano.

Per ottenere la normale frequenza cardiaca, un uomo può posizionare due dita, in genere l'indice e il medio, in una posizione dell'arteria principale. La maggior parte delle persone sceglie il collo perché è una posizione facile da raggiungere, sebbene il polso, l'inguine e l'asta siano opzioni, così come la parte posteriore del ginocchio e l'interno del piede. Una volta trovato il battito cardiaco, l'uomo può contare il numero di battiti che sente in un determinato intervallo di tempo e quindi moltiplicare tale importo per 60 secondi. Ad esempio, se l'uomo conta 20 battiti in un intervallo di 15 secondi, moltiplicherebbe 15 per quattro per ottenere 60 secondi. Con questa equazione, la sua frequenza cardiaca a riposo sarebbe di 80 battiti al minuto.

Numerosi fattori aiutano a determinare la frequenza cardiaca di un uomo, il che potrebbe essere il motivo per cui l'intervallo della frequenza cardiaca normale per gli uomini è così ampio. Tali fattori includono l'età, la forma fisica, la salute mentale ed emotiva, il peso, la dieta e le dimensioni del corpo. Altri fattori includono farmaci, malattie e persino la temperatura ambiente. Alcuni di questi fattori possono aumentare o diminuire drasticamente la frequenza cardiaca a riposo per gli uomini. Ad esempio, gli atleti che si trovano in condizioni fisiche ottimali possono avere una frequenza cardiaca di soli 40 battiti al minuto.

Generalmente, il medico di un uomo controllerà la sua frequenza cardiaca durante le visite regolari. Ogni uomo che controlla il proprio polso e determina che è molto più basso o molto più alto della normale frequenza cardiaca a riposo per gli uomini dovrebbe discutere la situazione con il proprio medico il più presto possibile. Una frequenza cardiaca elevata negli uomini potrebbe significare che è necessario un cambiamento nella dieta e nelle abitudini di esercizio, oppure potrebbe segnalare problemi più gravi e urgenti come la malattia e la malattia. Il corso d'azione di un medico si baserà su quanto è elevata la frequenza cardiaca dell'uomo e sulla causa dell'elevazione. Ad esempio, il medico potrebbe suggerire cambiamenti dietetici e attuare routine di esercizi o prescrivere all'uomo un farmaco.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?