Che cos'è la chetonuria?

Chetonuria è un termine che descrive la presenza di corpi chetonici nelle urine. I chetoni, come sono anche noti, sono prodotti nel corpo come parte della scomposizione degli acidi grassi. Quando sono presenti nelle urine, indica che il corpo sta bruciando grassi per produrre energia. Ci sono una serie di ragioni per cui qualcuno può sviluppare la chetonuria, con questo sintomo che a volte costituisce motivo di preoccupazione. Soprattutto nei pazienti diabetici, i chetoni non devono essere trovati nelle urine.

È possibile testare la chetonuria con una striscia reattiva che può essere immersa in un campione di urina o trattenuta sotto un flusso di urina mentre qualcuno urina. Queste strisce reattive reagiscono ai chetoni nelle urine, cambiando colore per indicare la presenza o meno dei corpi chetonici e a quali concentrazioni. Questo test è immediato e molto conveniente e può anche essere somministrato a casa da persone che potrebbero avere motivo di monitorare i corpi chetonici.

Nei pazienti con diabete mellito, se ci sono chetoni nelle urine, suggerisce che il diabete non è ben controllato. Quando si cambiano i tipi di insulina, il test del corpo chetonico può essere utilizzato per confermare che il farmaco sta funzionando bene. La chetonuria può anche verificarsi a causa di fame, esercizio fisico pesante, dieta squilibrata, sindrome ipertiroidea, gravidanza, allattamento, febbre o semplice digiuno. In effetti, non è raro che i pazienti ricoverati abbiano la chetonuria.

Questo sintomo appare quando il corpo non è in grado di utilizzare i carboidrati. Nel caso di un paziente con diabete, il corpo non sta metabolizzando correttamente i carboidrati, quindi il corpo brucia i grassi per produrre energia. In altri pazienti, il corpo potrebbe non assumere abbastanza carboidrati o lo stress può indurre il corpo a consumare la sua energia dai carboidrati e trasformarsi in grasso per ulteriore energia. Quando le persone hanno chetonuria, esprimono anche comunemente chetoni nel loro respiro, con il respiro che ha un odore acuto distinto.

Quando qualcuno ha la chetonuria, è importante scoprire perché. La condizione può essere relativamente benigna e non fonte di preoccupazione, oppure può essere preoccupante. Un colloquio con il paziente può essere condotto per scoprire cosa ha mangiato il paziente l'ultima volta e quando, quanto è stato pesante l'esercizio del paziente di recente, e così via. L'intervista verrà anche utilizzata per determinare se il paziente ha o meno un problema medico di base che potrebbe contribuire a problemi con l'utilizzo di carboidrati.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?