Che cos'è la retinite?

La retinite è un'infiammazione della struttura nella parte posteriore dell'occhio che risponde alla luce. La retina è un componente estremamente importante della vista e danni possono causare perdita della vista e ipovisione in condizioni avverse. Due condizioni sono comuni colpevoli dell'infiammazione: retinite pigmentosa (RP) e retinite da citomegalovirus (CMV). I pazienti che mostrano segni di danno alla vista possono aver bisogno di una valutazione approfondita per determinare cosa sta succedendo e come trattarlo. Coloro che sanno di essere a rischio a causa delle condizioni di salute sottostanti o della storia familiare potrebbero voler discutere le opzioni per la diagnosi e il trattamento precoci.

Nel caso della retinite da citomegalovirus, i pazienti sviluppano infiammazione a causa di un'infezione virale. Il CMV di solito non causa malattie, a meno che i pazienti non abbiano immunocompromessi, spesso a causa di infezione da virus dell'immunodeficienza umana (HIV), terapia del cancro o preparazione al trapianto di organi. Questi pazienti sono più vulnerabili alle infezioni gravi perché i loro corpi non possono combatterli. Il virus può diffondersi in tutto il corpo, non solo agli occhi, e può causare una varietà di complicazioni.

Le persone con retinite pigmentosa sviluppano lesioni nella retina che possono essere di natura genetica. La ricerca suggerisce che la malattia si manifesta nelle famiglie, il che può fornire importanti indizi sul trattamento e sulla prevenzione. Questi pazienti notano spesso il problema prima sotto forma di cecità notturna, prima di sviluppare sintomi come quelli osservati nella retinite da CMV, che possono includere visione offuscata, macchie e galleggianti. L'RP è progressivo e può causare danni continui nel tempo.

I pazienti che riferiscono ad un oculista o ad un altro medico con problemi di vista di questo tipo possono ricevere una valutazione approfondita. Il danno alla retina dovrebbe essere visibile durante l'esame. Gli esami del sangue possono rivelare segni rivelatori di CMV e disfunzioni immunitarie. L'anamnesi di un paziente può fornire alcune informazioni diagnostiche aggiuntive. Tutti questi materiali insieme possono aiutare un medico a diagnosticare accuratamente la condizione e discutere un piano di trattamento con il paziente. Può essere necessario un monitoraggio continuo, poiché l'infiammazione sottostante può essere difficile da sradicare completamente.

Le opzioni di gestione dipendono dalla causa e dalle condizioni del paziente. Entrambi possono causare gravi complicazioni se non vengono affrontati. I pazienti con citomegalovirus possono trarre beneficio dall'uso di determinati farmaci. I pazienti con retinite pigmentosa hanno meno opzioni, ma possono trovare utile proteggere i loro occhi dalle radiazioni ultraviolette. Alcune ricerche suggeriscono anche che gli integratori vitaminici possono migliorare la salute degli occhi, sebbene non siano disponibili studi controllati sull'argomento.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?