Che cos'è la sordità improvvisa?

Sordità improvvisa, o improvvisa perdita dell'udito neurosensoriale (SSHL), si verifica quando un individuo sperimenta una brusca perdita dell'udito in un orecchio. Questa sordità può verificarsi improvvisamente o per un periodo di circa tre giorni. Alcuni individui potrebbero anche non rendersi conto della perdita dell'udito fino a quando non tentano di utilizzare l'orecchio interessato. L'SSHL viene diagnosticato attraverso un semplice test dell'udito e può essere causato da molti fattori. Sebbene questa sordità sia generalmente temporanea, è importante che chiunque provi una perdita improvvisa dell'udito consulti immediatamente un medico in modo che il trattamento possa essere somministrato.

La sordità improvvisa viene diagnosticata da un medico attraverso la somministrazione di un tipico esame dell'udito. L'udito è misurato in decibel e frequenze. Se si determina che una persona che ha sperimentato una brusca perdita dell'udito ha avuto una perdita dell'udito di almeno 30 decibel in almeno tre punti di frequenza di connessione, la diagnosi di SSHL viene effettuata dal medico curante. Una perdita dell'udito di 30 decibel equivale alla metà del normale livello dell'udito.

L'SSHL si verifica più frequentemente in soggetti di età compresa tra 30 e 60 anni, sebbene il motivo non sia evidente. Questa sordità può colpire per una serie di possibili ragioni, tra cui traumi, crescita anomala del tessuto, problemi circolatori o una malattia immunologica. Le possibili cause di sordità improvvisa sono numerose e il motivo esatto può essere determinato solo in circa il 15 percento di questi casi.

Sebbene molte persone che manifestano sordità improvvisa notino per la prima volta la perdita dell'udito al risveglio al mattino, altre potrebbero avvertire un suono improvviso scoppiettante appena prima della perdita dell'udito. Altri ancora potrebbero non riconoscere mai la perdita dell'udito fino a quando non tentano di usare l'orecchio interessato. Ad esempio, la sordità potrebbe non essere notata fino a quando l'individuo non cerca di usare il telefono o quando qualcuno parla nell'orecchio sordo. Vertigini e un suono che risuona nelle orecchie, indicato come acufene, sono spesso sperimentati da coloro che soffrono di sordità improvvisa. Alcuni malati potrebbero sperimentare entrambe le condizioni e altri potrebbero essere soggetti solo all'una o all'altra.

Questa forma di perdita dell'udito è spesso temporanea. I pazienti che hanno SSHL possono sperimentare un completo recupero senza alcun trattamento medico. Questo recupero potrebbe avvenire gradualmente nell'arco di un paio di settimane, oppure potrebbe essere spontaneo come quando si è verificata la perdita dell'udito. Indipendentemente da questo fatto, chiunque provi un'improvvisa perdita dell'udito dovrebbe consultare immediatamente un medico.

I trattamenti per SSHL variano in base alla situazione specifica. Se è possibile determinare la causa della perdita dell'udito, il trattamento potrebbe includere antibiotici o una riduzione degli attuali farmaci che potrebbero causare l'improvvisa sordità. Nella maggior parte dei casi, quando non è possibile determinare una causa specifica, gli steroidi vengono somministrati come trattamento. Sebbene la maggior parte delle persone che manifestano sordità improvvisa guarisca completamente, una piccola percentuale potrebbe subire una graduale perdita dell'udito dopo il recupero iniziale.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?