Qual è la connessione tra videogiochi e obesità?

I videogiochi e l'obesità possono essere collegati perché le persone obese tendono a passare più tempo a giocare ai videogiochi rispetto alle persone che non sono obese. Gli studi hanno dimostrato che questi risultati sembrano applicarsi in particolare ai bambini. Anche se i videogiochi e l'obesità sono in qualche modo correlati, gli esperti generalmente non credono che giocare ai videogiochi causi direttamente l'obesità. Le persone che guardano la televisione regolarmente ma non giocano ai videogiochi di solito non sono sovrappeso come le persone che passano la maggior parte del loro tempo a giocare ai videogiochi. Alcuni esperti ritengono che le persone obese potrebbero giocare ai videogiochi più spesso perché non sono socialmente attive come le persone che non sono obese e che giocare ai videogiochi non causa direttamente l'obesità.

Molti genitori che hanno figli obesi spesso si preoccupano perché i loro figli potrebbero giocare regolarmente ai videogiochi, mentre i genitori tendono a credere che l'attività dei videogiochi stia causando o peggiorando i livelli di obesità dei loro figli. Per molto tempo, la maggior parte delle persone credeva che sia la visione della televisione che il gioco dei videogiochi contribuissero all'obesità perché entrambi sono attività sedentarie. Le persone obese trarrebbero probabilmente beneficio dal passare un po 'di tempo lontano dalla televisione se si trovano di fronte troppo spesso, ma il gioco non è necessariamente la causa principale dell'obesità. Gli studi hanno suggerito che i videogiochi e l'obesità sono correlati perché il gioco dei videogiochi è un'attività a cui molte persone obese amano partecipare.

Uno studio condotto dall'Università del Texas ad Austin ha seguito il gioco dei videogiochi e le abitudini di guardare la televisione di 3000 bambini fino a 12 anni, nonché i loro livelli di attività complessivi. Secondo lo studio, i bambini più magri guardavano tanto la televisione quanto i bambini obesi, ma nella maggior parte dei casi non giocavano ai videogiochi così spesso, anche se nello studio c'erano alcuni bambini più magri che giocavano eccessivamente ai videogiochi. Lo studio ha scoperto che la stragrande maggioranza dei bambini obesi ha trascorso molto tempo giocando ai videogiochi e guardando la televisione. I bambini obesi nello studio non erano completamente inattivi e trascorrevano un po 'di tempo partecipando ad altre attività, come sport o altri esercizi, nel tentativo di perdere peso.

La conclusione finale dei videogiochi e dello studio sull'obesità è stata che non vi era alcuna connessione tra il peso e i livelli di attività tra i partecipanti allo studio perché i bambini obesi facevano cose diverse dal guardare la televisione e giocare ai videogiochi per perdere peso. Secondo lo studio, è probabile che la partecipazione ai videogiochi sia più spesso un effetto collaterale dell'essere obesi piuttosto che una causa. Potrebbero essere necessarie ulteriori ricerche, ma potrebbe essere possibile che i videogiochi e l'obesità siano collegati perché i videogiochi sono un hobby che le persone obese sembrano apprezzare più delle persone più magre.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?