Che cos'è lo strumento Thomas Kilmann Conflict Mode?

Il Thomas Kilmann Conflict Mode Instrument o TKI, chiamato per i suoi sviluppatori, valuta il modo in cui un individuo risponde alle situazioni di conflitto. Per gli individui, può essere utile per identificare le aree in cui è necessario un miglioramento, nonché per individuare i punti di forza individuali. Questa analisi può anche evidenziare il ruolo del conflitto negli ambienti di gruppo e aiutare le persone in un gruppo a lavorare in modo più produttivo insieme essendo consapevoli di come i diversi membri del gruppo gestiscono il conflitto. Le persone possono fare un'autovalutazione per trovare il loro punteggio TKI o possono lavorare con uno psicologo o un consulente.

Sotto questo modello, ci sono cinque modalità principali per affrontare i conflitti, distribuite su due assi. Uno affronta il livello di assertività, mentre l'altro guarda alla cooperazione. Le persone che sono assertive e non collaborative sono concorrenti, mentre le persone assertive e collaborative tendono maggiormente alla collaborazione. La via di mezzo è un compromesso, in cui le persone bilanciano l'assertività e la cooperazione. Le persone meno assertive possono essere poco collaborative ed evitanti o desiderose di collaborare ma non assertive, rendendole più accomodanti.

Ognuno di questi cinque tipi sullo strumento in modalità conflitto di Thomas Kilmann ha punti di forza e di debolezza. Qualcuno che è accomodante tende a non creare conflitti in una squadra, per esempio, e non combatte su piccoli dettagli che potrebbero irritare un concorrente. D'altra parte, qualcuno abituato abitualmente all'alloggio può anche sentirsi calpestato e poco importante, il che può favorire il risentimento e l'irritazione con il resto di una squadra. Nel tempo, ciò può causare problemi con la dinamica del gruppo, poiché le persone potrebbero non essere consapevoli del fatto che un individuo non è soddisfatto dello status quo.

Una combinazione di tratti strumentali in conflitto di Thomas Kilmann può essere preziosa. Ci sono momenti in cui l'assertività può essere molto utile per svolgere un lavoro, mentre in altri casi l'evitamento può essere più appropriato per un conflitto. Le persone con un mix uniforme di queste caratteristiche possono essere in grado di bilanciare in modo più efficace le esigenze dei membri del team e lavorare verso risoluzioni che soddisfino tutti. Una persona con un punteggio estremo in modalità conflitto in Thomas Kilmann può avere difficoltà a risolvere i conflitti essendo pesante o incapace di affermare un punto di vista in una discussione.

Diversi approcci alla risoluzione delle controversie e alla gestione dei conflitti possono essere un argomento di interesse per le aziende e per altri ambienti in cui le persone devono lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni. Prima che qualcuno venga inserito in una squadra, lo screening con misure come lo strumento della modalità di conflitto di Thomas Kilmann può fornire ulteriori informazioni sul fatto che il candidato sia adatto. Qualcuno che è evitante, ad esempio, potrebbe non essere un buon mix in una squadra con persone assertive che supereranno rapidamente quel membro della squadra in qualsiasi conflitto.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?