Che cos'è il trapianto infermieristico?

L'assistenza infermieristica ai trapianti è un'area della professione infermieristica che si concentra sulla fornitura di assistenza ai pazienti trapiantati, compresi donatori e destinatari di trapianti. Questi pazienti hanno spesso esigenze mediche complesse e uniche. Gli infermieri del trapianto lavorano per fornire ai pazienti un livello di assistenza più elevato e una maggiore probabilità di esito positivo. Le persone che desiderano entrare nella professione infermieristica per trapianti dovranno completare la scuola infermieristica e seguire una formazione aggiuntiva in questo campo. Molti si uniscono a organizzazioni professionali sottoponendosi a un esame e impegnandosi nella formazione continua per mantenere la certificazione.

Un aspetto dell'assistenza infermieristica ai trapianti prevede la cura delle persone che donano organi, tessuti, ossa e altri materiali. Ciò include persone come donatori viventi per procedure come i trapianti di rene, oltre a prendersi cura di pazienti con morte cerebrale in preparazione per un prelievo di organi. Questi pazienti ricevono le migliori cure mediche possibili prima di una dichiarazione di idoneità alla donazione, e questo continua dopo che i loro familiari hanno scelto di consentire una donazione. L'infermiera del trapianto deve mantenere il corpo del paziente il più sano possibile per prevenire danni agli organi e assistere il team di trapianti nella preparazione del paziente per un prelievo di organi.

Gli infermieri dei trapianti si prendono cura anche dei destinatari dei trapianti. Ciò può includere fornire assistenza alle persone ricoverate in attesa di organi, educare i pazienti in lista d'attesa su come prendersi cura di se stessi dopo l'intervento chirurgico e fornire altro supporto ai pazienti. Quando un organo diventa disponibile, l'infermiera del trapianto può aiutare a preparare il paziente per un intervento chirurgico. Dopo l'intervento chirurgico, gli infermieri monitorano i loro pazienti, forniscono istruzione ai pazienti e alla famiglia e coordinano l'assistenza, assicurandosi che i pazienti ricevano l'assistenza di cui hanno bisogno.

Lavorare in infermieristica per trapianti può richiedere la capacità di funzionare in ambienti caotici e stressanti. Sia che gli infermieri assistano con il prelievo o il trapianto di organi, le emozioni tendono ad aumentare tra gli amici e la famiglia del paziente. C'è anche un significativo crollo del tempo mentre le persone lavorano per ottenere rapidamente l'organo del donatore e monitorare il paziente nei giorni critici dopo il trapianto per segni di rigetto, infezione e altre complicazioni. Le infermiere dei trapianti devono essere attente, calme e organizzate.

Le carriere nell'assistenza infermieristica per trapianti di solito portano le persone nelle aree urbane, dove possono lavorare nei centri di trapianto. Alcuni infermieri possono viaggiare tra le strutture. Le infermiere viaggianti possono fare più soldi nel corso dell'anno lavorativo, ma il lavoro offre meno opportunità per la continuità delle cure, riducendo le possibilità di stabilire connessioni con i pazienti e sviluppare forti relazioni lavorative con i medici.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?