Che cos'è Uterus Didelphys?

L'utero Didelphys, o doppio utero, è una condizione rara che si verifica nei feti femminili mentre si sviluppano nell'utero. Normalmente, due tubi chiamati dotti mulleriani sono fusi insieme per creare un singolo utero, ma a volte queste due valvole non riescono a unirsi. Quando ciò accade, si formano due uteri separati, di solito con doppie cervici e doppie vagine. Sono entrambi uteri perfettamente funzionanti e alcune donne con questa condizione hanno dato alla luce due gemelli che sono stati alloggiati in un utero separato. Ciò significa che è possibile dare alla luce bambini a distanza di diversi giorni o settimane, anche se molti con nascite multiple optano per un taglio cesareo programmato.

La causa di questa anomalia non è nota e spesso non sono presenti sintomi, quindi molte donne non sanno nemmeno di avere un didelphys dell'utero. Altre donne possono avere dolore anormale durante le mestruazioni e alcune avranno problemi riproduttivi e di gravidanza. Se si sospetta didelphys dell'utero, un medico eseguirà un esame pelvico. Durante questo esame, se sono presenti una doppia vagina e una doppia cervice, i medici possono ordinare altri test per valutare le condizioni dell'utero. Le procedure diagnostiche utilizzate per visualizzare l'utero includono ultrasuoni, risonanza magnetica (MRI) e isterosalpingografia, un'etichetta ingombrante per una procedura che prevede l'iniezione di un colorante nell'utero e l'esecuzione di speciali radiografie.

Se non sono presenti sintomi e non ci sono complicazioni con la fertilità e la gravidanza, l'utero didelphys non richiede alcun trattamento. A volte le donne con questa condizione avranno complicazioni della gravidanza a causa delle dimensioni più piccole di ogni utero. Aborto spontaneo, infertilità e problemi di consegna sono tutte possibilità. Le nascite di culatta sono particolarmente comuni per le donne con didelphys dell'utero e molte finiscono per avere cesarei. I medici detestano eseguire un intervento chirurgico per correggere questa condizione, poiché i sintomi in genere non giustificano il rischio di un intervento chirurgico. Tuttavia, se è solo uno strato sottile che separa l'utero e un feto è a rischio, i medici possono rimuovere la barriera.

La cosa più importante da ricordare per le donne in gravidanza con didelphys dell'utero è che la condizione rientra nella categoria della gravidanza ad alto rischio. Ciò significa che tutte le normali precauzioni di sicurezza associate a qualsiasi gravidanza devono essere strettamente rispettate e gli ordini del medico devono essere seguiti attentamente per evitare aborti spontanei, gravidanza extrauterina e parto prematuro. Una cervice incompetente è uno dei fattori che contribuisce al travaglio prematuro, quindi è essenziale che le donne facciano controllare spesso la cervice nell'ultima parte della gravidanza.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?