Che cos'è un modello a oggetti a componenti distribuiti?

Negli ultimi decenni, gli informatici hanno lavorato per migliorare le prestazioni complessive del computer utilizzando la tecnologia dei componenti distribuiti. Il DCOM (Component Object Model) distribuito è stato creato da Microsoft® per consentire la distribuzione di componenti software Microsoft® su più server. Questa tecnologia consente ai server di essere raggruppati in un'azienda, il che crea una grande scalabilità a livello aziendale.

Il modello a oggetti componente distribuito è stato introdotto per la prima volta con il sistema operativo Windows® NT alla fine degli anni '90. Questa tecnologia è stata un'aggiunta progressiva al framework COM (Common Object Model) standard utilizzato nella maggior parte delle applicazioni software Microsoft®. Mentre il framework COM ha fornito un metodo per accedere a più applicazioni da una macchina, non ha funzionato con macchine esterne su una rete aziendale.

La condivisione di componenti e servizi software sono pratiche standard oggi su Internet. Alcuni esempi sono riportati nei siti di prenotazione viaggi che si collegano ad hotel, compagnie aeree e agenzie di autonoleggio. Questa tecnologia consente ai computer di condividere applicazioni software su più reti. Il modello a oggetti del componente distribuito è la tecnologia che fa funzionare molte applicazioni Microsoft® su una rete.

Esistono molte tecnologie concorrenti simili al modello a oggetti componente distribuito di Microsoft®. Queste tecnologie includono COM, COM + e servizi web. DCOM viene utilizzato principalmente dalle organizzazioni che utilizzano i prodotti Microsoft®.

Uno degli svantaggi dell'utilizzo del modello a oggetti del componente distribuito è la necessità di utilizzare l'intera raccolta di prodotti Microsoft® per supportare questi componenti. Ciò include il sistema operativo Windows®, i server Web e il livello del database. DCOM è di proprietà di Microsoft® e richiede la tecnologia Microsoft® sottostante per funzionare correttamente.

DCOM è considerata una tecnologia di livello di comunicazione tra processi. Consente a un computer di accedere a un'altra applicazione su un computer separato sulla rete. Ciò consente alle applicazioni di essere condivise su più server.

La maggior parte delle aziende si è evoluta dall'uso delle tecnologie DCOM e COM in software per servizi Web più progressivo. Questo tipo di software è più flessibile di DCOM standard perché può eseguire più configurazioni software e piattaforme hardware. Ciò è essenziale per il software su Internet perché i client esterni sono in genere più generici.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?