Che cos'è un'unità di alimentazione?

Un alimentatore (PSU) è un tipo di convertitore di potenza che fornisce tensione in corrente continua (CC) ai componenti interni del computer. Alcune di queste unità sono progettate specificamente per l'uso con corrente alternata (CA) a 110 o 230 volt, mentre altre possono essere commutate tra i due o addirittura accettare qualsiasi tensione all'interno di tale intervallo. Anche il livello di tensione in corrente continua che forniscono può variare, in genere tra 3 e 12 volt DC. I computer desktop e portatili utilizzano entrambi gli alimentatori, sebbene siano leggermente diversi nel design. Un'unità di alimentazione desktop di solito ha diversi fasci di cavi progettati per collegarsi direttamente a vari componenti interni, mentre i "mattoni di alimentazione" dei laptop sono unità esterne che utilizzano tipicamente connettori di alimentazione coassiali.

Il tipo più comune di alimentatore è progettato specificatamente per l'uso con il fattore di forma esteso con tecnologia avanzata (ATX). Questi alimentatori ATX sono simili alle precedenti unità a tecnologia avanzata (AT), a parte il modo in cui si collegano alle schede madri e agli interruttori di alimentazione. Un alimentatore ATX è una scatola indipendente che si fissa all'interno di un case del computer e converte la tensione di linea CA in CC. Di solito vengono fornite diverse tensioni CC a causa delle esigenze comuni dell'hardware del computer. È anche possibile che un alimentatore fornisca un certo livello di regolazione della tensione per proteggere da sovratensioni o picchi che potrebbero danneggiare i componenti interni.

Gli alimentatori desktop sono generalmente classificati in base alla quantità di energia che possono fornire. Questa cifra è generalmente espressa in watt, anche se ci sono altri fattori da considerare. Alcune unità di alimentazione hanno più binari, che sono diversi gruppi di fili che utilizzano circuiti separati per limitare la corrente all'interno dell'alimentatore. Ogni binario utilizza ancora la stessa fonte di alimentazione, ma il carico può essere diviso per evitare la possibilità di un guasto nei cavi. Gli alimentatori che hanno più binari da 12 volt sono in genere utilizzati in sistemi di fascia alta con requisiti di alimentazione significativi.

I laptop usano anche unità di alimentazione, anche se hanno un design leggermente diverso. La maggior parte di questi alimentatori sono convertitori di potenza esterni che prendono la tensione di linea CA e la trasformano in 12 volt CC. La tensione CC viene quindi fornita al laptop tramite una connessione di alimentazione coassiale, che di solito assume la forma di un connettore a barilotto generico. Una varietà di design proprietari viene utilizzata anche da vari produttori. La maggior parte dei laptop ha anche circuiti interni aggiuntivi in ​​grado di convertire i 12 volt forniti nelle tensioni più basse richieste dai vari componenti.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?