Che cos'è lo stampaggio per trasferimento?

Lo stampaggio a trasferimento è definito come un processo durante il quale un peso specifico di polimero viene inserito in una camera speciale chiamata pentola di trasferimento. Il vaso di trasferimento viene preriscaldato prima che il polimero venga inserito all'interno. Viene quindi utilizzato un canale di colata e il polimero viene messo attraverso una cavità o apertura preriscaldata, quindi può assumere la forma di questa apertura o muffa. Infine, il polimero viene polimerizzato quando vengono applicati pressione e calore, quindi assume in modo permanente la forma dello stampo.

Il processo di stampaggio a trasferimento rende molto più semplice la creazione di imballaggi integrati per circuiti e vari altri perni stampati per componenti elettronici che richiedono un alto livello di precisione e cura. Il processo di stampaggio a trasferimento può essere utilizzato anche per la creazione di materiali termoplastici. L'uso più comune per i processi di stampaggio a trasferimento è per la creazione di termoindurenti.

Il processo di trasferimento dello stampaggio è abbastanza semplice. È molto simile al processo di stampaggio a compressione, tuttavia, c'è una grande differenza. Invece di caricare la sostanza polimerica in uno stampo aperto, il polimero viene forzato in uno stampo chiuso dopo essere stato fuso.

Le fasi del processo di stampaggio a trasferimento iniziano quando il materiale di stampaggio preriscaldato e non polimerizzato viene posto in un vaso di trasferimento, che si trova nella parte superiore dello stampo chiuso. Uno stantuffo viene quindi inserito con forza per spingere il materiale fuso verso il basso nello stampo attraverso una minuscola apertura nella parte inferiore del vaso di trasferimento chiamato sprue.

Una volta che il polimero viene spinto oltre il canale di colata e nella cavità per lo stampo, il materiale viene lasciato indurire. Dopo il processo di indurimento, lo stampo incluso viene quindi aperto con l'aiuto di un perno di espulsione situato nella parte inferiore dello stampo. Una volta rimosso il perno, lo stampo può essere aperto. Il pezzo finito viene quindi rimosso dallo stampo e utilizzato per tutto ciò per cui è stato creato.

Gli stampi di trasferimento vengono utilizzati per diversi scopi. Lo stampaggio a trasferimento è essenziale per la creazione di prodotti che contengono vari articoli tra cui chip a semiconduttore e ceramica. Alcuni dei materiali utilizzati nella creazione di questi termoindurenti per i tipi di prodotti sopra menzionati includono resina epossidica, poliestere insaturo, plastica fenol-formaldeide e gomma siliconica.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?