Quali sono i diversi tipi di strumenti chirurgici ortopedici?

La chirurgia ortopedica è l'area della medicina interessata dal trattamento chirurgico di ossa, muscoli e articolazioni. È usato per trattare ossa rotte, traumi, degenerazione articolare, tumori, disturbi della crescita ossea e altro. A causa della vasta gamma di problemi affrontati in questo campo, esistono numerosi tipi di strumenti chirurgici ortopedici. Questi strumenti possono essere suddivisi in gruppi di base e comprendono strumenti ossei, attrezzature di posizionamento, fili, trapani e cacciaviti. Inoltre, ci sono diversi tipi di forbici e pinze.

Gli strumenti ossei vengono utilizzati per accedere, aprire, manipolare e riparare le ossa del corpo. Un punteruolo viene utilizzato per creare buchi in segmenti di osso, mentre un tronchesino viene utilizzato per eseguire tagli precisi. Le frese per ossa possono essere manuali o elettriche e vengono spesso utilizzate in interventi chirurgici complessi, come riparazioni e sostituzioni di ginocchia o fianchi. Al fine di radere aree di osso che potrebbero essere diventate affilate o danneggiate, vengono utilizzati strumenti chirurgici ortopedici, come lime per ossa. Per ottenere l'accesso ad alcune aree, in particolare nel cervello, un rongeur osseo può essere usato per scavare sezioni ossee.

Molti strumenti chirurgici ortopedici vengono utilizzati per posizionare le parti del corpo per la chirurgia. Questi strumenti trattengono e fissano le strutture anatomiche per consentire ai chirurghi di accedere all'area su cui stanno lavorando e per prevenire danni accidentali ai tessuti non coinvolti. I divaricatori trattengono ossa, muscoli o tessuti e lo tengono in posizione mentre il chirurgo lavora. Possono essere fissati da contrappesi per evitare spostamenti o possono essere trattenuti da assistenti medici se devono essere spostati frequentemente durante l'operazione.

Per collegare pezzi di ossa, muscoli, legamenti e altre parti del corpo, vengono utilizzati strumenti come fili, viti e perni. Questi componenti hardware possono essere temporanei o permanenti a seconda della loro applicazione e posizione. I fili vengono utilizzati per legare le strutture, in particolare le ossa, nelle articolazioni mobili. Viti e perni sono utilizzati in luoghi in cui è necessaria una presa più forte o in aree in cui viene esercitato molto stress nelle attività della vita quotidiana. Trapani chirurgici e cacciaviti vengono utilizzati per proteggere l'hardware e rimuoverlo in seguito, se necessario.

Nella delicata chirurgia ortopedica, vengono utilizzati diversi tipi di pinze per afferrare e manipolare muscoli, tessuti, legamenti e tendini. Le pinze sono piccoli strumenti chirurgici ortopedici portatili che sono incernierati ad un'estremità per consentire al chirurgo il massimo controllo. Alcune pinze possono essere utilizzate per bloccare i vasi sanguigni per prevenire sanguinamenti eccessivi durante l'intervento chirurgico. Allo stesso modo, le forbici chirurgiche possono tagliare piccole aree di tessuto o essere utilizzate per trattenere e bloccare. Le forbici sono disponibili in numerose forme e lunghezze per soddisfare le esigenze di molti diversi tipi di chirurgia.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?