Quali sono i pro e contro della terapia di riflessologia?

La terapia riflessologica è la manipolazione di mani, piedi o orecchie per migliorare la salute attraverso il proprio chi o la forza vitale. Come ogni medicina alternativa, la riflessologia ha sia pro che contro. Ad esempio, alcune persone affermano che la terapia di riflessologia migliora il loro benessere fisico ed emotivo. Un altro pro di questa medicina alternativa è che non è affatto invasivo e ha pochi effetti collaterali noti; è essenzialmente un massaggio leggero. Uno svantaggio, tuttavia, è che la terapia non è scientificamente provata per migliorare mentalmente o fisicamente la salute di una persona. In effetti, i riflessi nel complesso non hanno concordato su come funziona la terapia.

I riflessologi ritengono che toccando una certa parte della mano o del piede, possano promuovere la guarigione nella parte del corpo corrispondente. Questa era precedentemente nota come terapia di zona e altri nomi, risalente a centinaia di anni fa. Molti credenti nella terapia della riflessologia sostengono di sentirsi meno stressati e più sani dopo una sessione di terapia. A volte possono persino sentirsi stanchi e contribuire alla stanchezza del loro corpo disintossicante a causa della terapia di riflessologia. In genere si consiglia di bere acqua extra durante le 24 ore successive alla terapia per aiutare il corpo a disintossicarsi.

A differenza delle erbe e di altre medicine alternative, la terapia di riflessologia non ha praticamente alcun potenziale per causare effetti collaterali negativi. Alcuni riflessologi affermano che sentirsi più affaticati del normale è normale perché il corpo sta lavorando per rendersi più sano. Oltre a questo, tuttavia, qualcuno che si sottopone alla terapia di riflessologia beneficia o meno, e di solito non deve preoccuparsi della terapia in conflitto con altri medicinali. Questo a volte è un fattore interessante per le persone che hanno provato molte potenziali soluzioni ai loro problemi di salute, ma non ne hanno trovato una che funzioni bene. Per queste persone, possono provare la terapia di riflessologia a un prezzo moderato, quindi continuare o lasciarla cadere come meglio crede.

La riflessologia rimane un tipo di medicinale che non ha scientificamente dimostrato di funzionare oltre l'effetto placebo. Non ci sono inoltre prove scientifiche dell'esistenza di chi o di una forza vitale. Per questo motivo, la riflessologia è in gran parte considerata una pseudoscienza.

Mentre le medicine alternative non dimostrate sembrano funzionare per alcune persone, può fare più male che bene se invocate come medicina primaria. Le persone con malattie o condizioni potenzialmente letali dovrebbero consultare un medico convenzionale anziché un riflessologo. La terapia di riflessologia può ancora essere usata insieme alla medicina convenzionale, ma si consiglia vivamente di usare la medicina convenzionale come medicina primaria per non ritardare il trattamento necessario.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?