Cosa sono i Withanolides?

I Withanolides sono un gruppo di steroidi che sono stati dimostrati in test di laboratorio per sopprimere le cellule tumorali e agire come antiossidanti. Questi steroidi provengono dalla Withania somnifera o ashwagandha, un arbusto originario dell'India, del Pakistan e dello Sri Lanka. Le radici della pianta contengono un composto chimico chiamato witanolide, che è stato al centro della ricerca medica. La ricerca più promettente indica che i witanolidi potrebbero rigenerare le cellule nervose. Withanolide A, withanoside IV e withanoside VI sono i withanolides che si ritiene abbiano proprietà rigenerative.

Le foglie e le bacche della pianta di ashwagandha sono state utilizzate come ingredienti nella medicina ayurvedica per centinaia di anni. Il nome della specie della pianta, somnifera , in latino significa "portatore di sonno", che descrive in modo appropriato le proprietà sedative della pianta. La pianta è considerata un adattogeno, che aiuta il corpo ad adattarsi allo stress e un agente antinfiammatorio. Inoltre, la pianta può migliorare la funzione sessuale e la salute del fegato.

Erbe adattogene come ashwagandha aiutano a ridurre l'irritabilità, l'ansia e l'impazienza. In generale, viene migliorata la capacità del corpo di resistere a diversi tipi di stress. Di conseguenza, l'energia viene utilizzata in modo più produttivo durante i periodi di stress, il che migliora la salute generale.

I witanolidi hanno anche proprietà antiossidanti. Nei test di laboratorio, i witanolidi hanno dimostrato di sopprimere la formazione di radicali liberi. I radicali liberi sono molecole reattive dell'ossigeno che possono danneggiare le cellule. Gli antiossidanti possono prevenire danni ai tessuti straordinari, riducendo il rischio di diversi tipi di malattie.

Questi steroidi hanno anche dimostrato di rallentare la crescita del cancro e persino di indurre l'apoptosi, che è una serie di eventi cellulari che portano all'eventuale morte della cellula. Una cellula entra in apoptosi per prevenire ulteriori danni a un organismo. Questo è di solito visto che le cellule sono infettate da un virus o che hanno danni al DNA.

Per quanto riguarda le cellule cerebrali, negli esperimenti di laboratorio sono stati mostrati witanolidi per rigenerare parti del neurone, inclusi assone, dendrite e sinapsi. Negli studi sugli animali, l'effetto dello steroide sui sintomi della malattia di Alzheimer ha mostrato risultati promettenti. La ricerca indica che lo steroide generalmente migliora la memoria.

I Withanolides sono in genere estratti dalle radici fresche della pianta di Ashwagandha. I supplementi sono disponibili e vanno dall'1,5% all'8%. La dose raccomandata è di due grammi al giorno per un massimo di tre mesi. Dosi più elevate possono portare a tossicità. Le donne in gravidanza dovrebbero evitare l'uso di prodotti contenenti witanolidi a causa dei possibili effetti sul nascituro.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?