Che cos'è un defibrillatore portatile?

Un defibrillatore portatile è un dispositivo salvavita che amministra una scossa elettrica nel cuore di una persona per aiutarlo a ritrovare un ritmo normale quando si trova in un arresto cardiaco improvviso al di fuori di un ambiente ospedaliero. È anche noto come defibrillatore esterno automatico o DAE e la sua disponibilità in luoghi pubblici è in aumento. Questi dispositivi sono di solito automatizzati ad alto grado, con la capacità di diagnosticare il paziente e fornire il trattamento corretto o di trattenere un trattamento inappropriato. Il defibrillatore portatile di solito parla all'utente attraverso l'intero processo con istruzioni dettagliate, consentendo al dispositivo di essere generalmente utilizzato in sicurezza con poca o nessuna formazione, sebbene sia preferibile una formazione di base.

Un defibrillatore portatile è generalmente un'unità autonoma che pesa meno di 2,2 kg, utilizzata in contesti non ospedalieri. Ha un elettrocardiogramma (ECG) per il monitoraggio del battito cardiaco e un software completo di istruzioni vocali automatizzate per analizzare le condizioni del paziente e istruire l'operatore in uso, insieme a un generatore di shock. Questi componenti sono tutti racchiusi in una custodia con pulsanti per il funzionamento, un display, un altoparlante, cavi e elettrodi.

Se una persona è collassata e non risponde senza polso o respirazione, si può tentare il trattamento con un defibrillatore portatile. Dopo l'attivazione, l'unità chiederà all'operatore di confermare questi sintomi, quindi istruirà l'operatore a posizionare gli elettrodi sul torace della vittima di infarto. L'unità indicherà quindi a tutti gli altri nell'area di stare alla larga mentre il software dell'unità analizza l'attività cardiaca.

Se il trattamento del defibrillatore non è appropriato, l'unità interromperà il processo, ma può comunque essere utilizzata per monitorare le condizioni del paziente con l'ECG. Se viene indicato il trattamento con shock, l'unità informerà l'operatore di assicurarsi che l'area sia libera e di erogare lo shock elettrico premendo un pulsante. Dopo che lo shock è stato somministrato, l'unità analizzerà le condizioni del paziente e indirizzerà l'operatore in un ulteriore trattamento, se necessario. Una volta stabilizzato, il paziente deve essere immediatamente portato all'ospedale più vicino per ulteriore valutazione.

Le unità di defibrillatore portatili stanno diventando sempre più disponibili in luoghi pubblici come aeroporti, centri commerciali, scuole e molte altre impostazioni. Sono progettati per essere facili da usare in modo che una persona in difficoltà cardiaca possa essere trattata immediatamente senza dover essere prima trasportata in ospedale. La formazione è consigliata, tuttavia, ma non richiesta. Gli studi hanno dimostrato che un trattamento tempestivo con questi dispositivi può salvare vite umane.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?