Cosa comporta la guarigione di una frattura?

Il processo di guarigione di una frattura inizia quasi immediatamente dopo che si verifica la lesione. L'osso e i tessuti circostanti che sono stati danneggiati subiranno una coagulazione del sangue che porterà a gonfiore. La durata di questa fase può variare a seconda della gravità della lesione. L'osso entra quindi nella fase riparativa, durante la quale si formano nuove cellule per riparare l'osso e il tessuto circostante. Col passare del tempo, inizia un altro stadio di guarigione, in cui la nuova crescita ossea inizia a contornarsi all'osso originale, non danneggiato.

La guarigione di una frattura può richiedere molto tempo, a seconda della gravità della lesione. Alcune fratture minori guariranno entro poche settimane, mentre altre potrebbero richiedere diversi mesi per guarire completamente. Il tempo di guarigione può essere aumentato se i tessuti circostanti come muscoli o legamenti sono danneggiati e la guarigione di una frattura può diventare un processo complesso se si è verificato un danno ai nervi. Altre complicazioni, inclusa la sindrome compartimentale, possono impedire la guarigione completa a tempo indeterminato. Questa sindrome si verifica quando i tessuti muscolari circostanti non riescono a ottenere abbastanza sangue durante il processo di guarigione, portando alla morte del tessuto muscolare. Disabilità a lungo termine può derivare da questa condizione.

Il ferito dovrà immobilizzare l'osso durante il processo di guarigione di una frattura. Le fratture minori possono essere avvolte con una benda, mentre le fratture più gravi richiedono probabilmente un calco duro. L'area interessata del corpo dovrebbe essere riposata e la persona lesa dovrebbe fare uno sforzo per ridurre il più possibile l'utilizzo di quell'area durante il giorno. Elevare l'area lesa aiuterà anche a prevenire gonfiore e dolore. Il trattamento RICE può essere utilizzato nelle prime fasi della lesione; RICE sta per riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. Ciò contribuirà a ridurre il gonfiore e il dolore e contribuirà a promuovere rapidamente la guarigione.

Il trattamento a lungo termine per la guarigione di una frattura può includere l'assunzione di farmaci che riducono il gonfiore e il dolore e la terapia fisica. I muscoli, i legamenti e le ossa si saranno indeboliti durante il processo di guarigione e dovranno essere rinforzati per un uso regolare una volta che l'osso sia guarito a sufficienza. Questo processo di solito si svolgerà in un ambiente controllato sotto la guida di un fisioterapista professionista addestrato a creare piani di riabilitazione per specifici tipi di lesioni. Questa fase di recupero non può essere avviata fino a diverse settimane o mesi dopo il verificarsi della lesione; la gravità della lesione e la salute generale della persona lesa determineranno quando può iniziare il processo terapeutico.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?