Che cos'è un angiotensinogeno?

L'angiotensinogeno è un precursore di proteine ​​e ormoni coinvolto nel sistema renina-angiotensina-aldosterone (RAAS), che provoca un aumento della pressione sanguigna. È prodotto nel fegato e secreto nel flusso sanguigno, dove funge da substrato per l'enzima renina. È una globulina alfa-2 sierica, che è un tipo di proteina globulare che si trova nel flusso sanguigno ed è solitamente polare. A differenza di altre proteine ​​di questa categoria, l'angiotensinogeno non ha effetti inibitori su altri enzimi.

Il primo passo del RAAS si verifica quando la renina, un enzima prodotto nei reni e secreto nel flusso sanguigno, si lega all'angiotensinogeno e lo scinde per produrre angiotensina I (AI). Sebbene l'angiotensinogeno abbia oltre 450 aminoacidi, a seconda della specie, solo i primi 12 sull'estremità terminale dell'azoto (terminale N) sono importanti nel percorso. Solo i primi 10 vengono rimossi dalla renina per formare l'AI.

Il passo successivo nel RAAS si verifica quando l'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE) divide due amminoacidi dall'estremità terminale del carbonio (terminale C) dell'IA per formare l'angiotensina II (AII), un peptide di otto aminoacidi. Mentre l'IA e l'angiotensinogeno hanno poco o nessun effetto sul corpo, l'AII stimola la sete nel cervello, aumenta la pressione sanguigna restringendo i vasi sanguigni e segnala il rilascio di vasopressina e aldosterone. La vasopressina aumenta la ritenzione idrica nei reni, mentre l'aldosterone aumenta la ritenzione di sale lì. Entrambi aumentano il volume del fluido nel flusso sanguigno e aumentano la pressione sanguigna.

L'AII viene ulteriormente suddiviso per formare l'angiotensina III (AIII), un peptide di sette aminoacidi e successivamente l'angiotensina IV (AIV), un peptide di sei aminoacidi, da vari enzimi dell'angiotensinasi nel sangue. AIII e AIV hanno entrambi effetti simili nel corpo come AII, ma sono meno potenti. Di conseguenza, sono importanti nella scomposizione di AII e nella risoluzione del RAAS.

Prima di essere scomposto, l'AII fornisce anche un feedback positivo, aumentando la produzione di angiotensinogeno nel fegato. Altri ormoni e molecole che aumentano la produzione includono estrogeni, ormoni prodotti dalla tiroide e corticosteroidi plasmatici. La varianza dei livelli di estrogeni e AII nel sangue può anche creare un cambiamento nella pressione sanguigna che fluttua con il ciclo mestruale di una donna. I livelli di aldosterone di solito aumentano durante la fase luteale del ciclo, il che potrebbe aggravare i sintomi di ritenzione idrica e gonfiore.

Il RAAS è stato un interesse chiave nello studio dell'ipertensione. L'angiotensinogeno è la molecola precursore del percorso e il substrato della renina, quindi gli studi si sono concentrati su di esso come un potenziale indicatore di ipertensione. Gli scienziati hanno trovato forti legami tra ipertensione essenziale e gene dell'angiotensinogeno per la maggior parte delle etnie. I cinesi, tuttavia, non sono stati trovati a sperimentare questa connessione.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?