Che cos'è un fattore natriuretico atriale?

Il fattore natriuretico atriale, chiamato anche peptide natriuretico atriale (ANP), è un ormone prodotto negli atri del cuore nella maggior parte dei mammiferi. Riduce la quantità di sodio in circolazione e abbassa la pressione sanguigna. Come gli altri ormoni che controllano l'equilibrio di sodio e acqua, il fattore natriuretico atriale è un componente importante della regolazione circolatoria. Alti livelli di peptidi natriuretici sono un indicatore clinico di insufficienza cardiaca, poiché la ridotta circolazione che caratterizza la malattia è in parte dovuta ai loro effetti sulla pressione sanguigna.

Rilasciato dalle cellule cardiache che avvertono l'allungamento delle pareti atriali, l'ANP risponde all'alto contenuto di sodio in circolazione e all'angiotensina II, una sostanza chimica che aumenta la pressione sanguigna. L'ANP fa parte di una famiglia di ormoni peptidici che regolano il volume e la pressione del sangue, nonché i livelli di sodio e idratazione. Il peptide natriuretico cerebrale è un altro membro di questo gruppo. Nonostante sia stato scoperto nel cervello dei maiali, questo ormone si trova nei ventricoli del cuore umano, dove ha gli stessi effetti del fattore natriuretico atriale negli atri.

Quando si lega ai recettori del cuore, dei reni e dei vasi sanguigni, il fattore natriuretico atriale abbassa la pressione sanguigna. Lo fa dilatando le vene per ridurre il volume di sangue che raggiunge il cuore. ANP dilata anche le arterie, riducendo la gittata cardiaca. Nei reni, ANP aumenta la filtrazione e l'escrezione di sodio dal flusso sanguigno e stimola il rilascio dell'ormone renina. Questa sostanza chimica riduce l'angiotensina II e l'aldosterone, due ormoni che aumentano la pressione sanguigna e mantengono il sodio nel corpo.

I peptidi natriuretici sono ormoni che si legano ai recettori dei peptidi situati nelle membrane delle loro cellule bersaglio. Sono prodotti dal precursore C del peptide natriuretico, sono degradati dalla peptidasi neutra enzimatica e condividono gli stessi effetti natriuretici e vasodilatatori. La clearance del sodio attraverso i reni aumenta la produzione urinaria, rendendo questi ormoni diuretici. Alcuni disturbi metabolici possono interrompere il circuito di feedback tra i peptidi natriuretici che abbassano la pressione sanguigna e gli ormoni come l'angiotensina II che lo aumentano.

Clinicamente, alti livelli di fattore natriuretico atriale sono un segno importante di insufficienza cardiaca congestizia. Non molto tempo dopo la scoperta dell'ANP nel 1981, i livelli di peptidi natriuretici sono diventati un marker standard da valutare nei pazienti che presentano emergenze cardiache. Nell'insufficienza cardiaca, il fattore natriuretico atriale e cerebrale è sovraespresso, compromettendo gravemente il normale circuito di feedback che regola il volume del sangue pompato attraverso il cuore. Ridurre i livelli di ANP è un obiettivo per il trattamento delle malattie cardiache. Poiché l'endopeptidasi neutra rimuove l'ANP dalla circolazione, diversi farmaci sono stati sviluppati sulla base delle azioni di questo enzima per il trattamento di pazienti con insufficienza cardiaca.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?