Cos'è il legamento collaterale fibulare?

Chiamato anche legamento collaterale laterale (LCL), il legamento collaterale fibulare (FCL) è uno dei principali legamenti dell'articolazione del ginocchio. Un legamento estrinseco, nel senso che giace all'esterno della capsula articolare, l'FCL si trova sul lato laterale dell'articolazione del ginocchio, che corre verticalmente oltre l'esterno del ginocchio tra l'osso del femore della coscia e l'osso del perone della parte inferiore della gamba. Insieme al legamento collaterale tibiale (TCL), che corre verticalmente oltre il lato mediale, o interno, dell'articolazione del ginocchio tra il femore e l'osso tibia, il legamento collaterale fibulare aiuta a stabilizzare l'articolazione contro le forze orizzontali.

Un legamento è un tipo di tessuto connettivo che collega due o più ossa insieme a un'articolazione. È necessariamente un tessuto forte costituito da lunghezze di fibre di collagene legate insieme come una corda. Il legamento collaterale fibulare è uno dei cinque legamenti principali e diversi legamenti minori aggiuntivi che tengono insieme le ossa che formano l'articolazione del ginocchio: il femore sopra, la tibia e la fibula sotto e la rotula o la rotula.

Di particolare importanza per la struttura dell'articolazione del ginocchio sono i suoi legamenti principali, presenti sia all'interno che all'esterno della capsula articolare. All'interno della capsula, che contiene i dischi cartilaginei noti come menischi e il liquido sinoviale che lubrifica l'articolazione, si trovano i legamenti crociati anteriore e posteriore. Questi si estendono obliquamente nello spazio tra la parte inferiore del femore e le cime delle ossa della tibia e del perone, formando una X. All'esterno della capsula si trovano i legamenti collaterali, che corrono paralleli uno all'altro lungo entrambi i lati del ginocchio. Attraversando verticalmente la parte anteriore del ginocchio tra i legamenti collaterali è il legamento rotuleo, che si trova sia sopra che sotto la rotula e che tiene in posizione quel piccolo osso a forma di disco tra il femore e la tibia.

I legamenti collaterali sono necessari per l'integrità del ginocchio perché forniscono la stabilità laterale che impedisce all'articolazione di deformarsi lateralmente. Originato all'esterno del femore inferiore su una superficie nota come epicondilo laterale, il legamento collaterale fibulare si estende attraverso l'aspetto laterale del ginocchio, attraversando lo spazio come un ponte. Si attacca sotto l'articolazione sull'aspetto esterno della testa dell'osso perone. Allo stesso modo, la TCL unisce l'epicondilo mediale del femore alla testa dell'osso tibia dall'altro lato dell'articolazione del ginocchio.

Di fronte a una forza laterale che si muove lateralmente verso l'interno dell'articolazione del ginocchio, il legamento collaterale fibulare agisce per resistere e assorbire quella forza. Ad esempio, se una collisione in una partita di calcio fa sì che il ginocchio di un giocatore venga colpito all'interno dell'articolazione, la FCL aiuta a impedire la separazione dell'esterno dell'articolazione. In molti casi, tuttavia, questi legamenti possono essere tesi o strappati da tali forze, anche se è più probabile che il ginocchio si pieghi verso l'interno che verso l'esterno, causando così un danno alla TCL.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?