Quali sono alcune specie di uccelli estinti?

Gli uccelli si sono evoluti da un gruppo di piccoli dinosauri predatori nel periodo giurassico, 155 milioni di anni fa. L'uccello estinto più famoso è anche il primo uccello noto, l' Archaeopteryx . Il primo esemplare completo fu trovato nel sud della Germania nel 1861. Il fossile, che era lungo circa 0,5 m (1,6 piedi), presenta caratteristiche intermedie tra i dinosauri teropodi e gli uccelli moderni, un esempio lampante di fossile di transizione. Ad esempio, era coperto di piume, aveva ali larghe e la capacità di volare, ma la sua struttura scheletrica era più simile a quella di un dinosauro e includeva un "artiglio assassino" sulle sue gambe. L'esistenza di Archeopteryx ha aiutato a sostenere gli argomenti di Darwin sull'evoluzione e la selezione naturale in un momento cruciale.

Un altro famoso tipo di uccello estinto erano i ratiti, grandi uccelli incapaci di volare che vivono in Sud America, Africa e Australia. I ratiti sono uccelli incapaci di volare con un tipo di corpo simile, rappresentati oggi da struzzi, emù, nandù, kiwi, casuari e stagno. Lo struzzo africano è l'uccello vivente più grande, con i membri più alti della specie che raggiungono 3,3 m (10 piedi) di altezza e 154 kg (340 lb) di peso.

Alcuni ratiti estinti erano ancora più grandi, raggiungendo altezze di 3,6 m (12 piedi) nel caso del Gigante Moa, che visse in Nuova Zelanda fino al 1500 e pesi fino a mezza tonnellata (454 kg o 1.000 libbre) in il caso dell'Elefante, un uccello estinto che visse in Madagascar fino al 1500. L'Elephant Bird è l'uccello più grande che sia mai esistito, ed era davvero alto quasi quanto un elefante.

Un'altra categoria di uccelli estinti, i phorusrhacids o "Terror Birds", sono stati predatori dominanti in Sud America per oltre 60 milioni di anni, da subito dopo l'estinzione dei dinosauri 65 milioni di anni fa, fino a 1,8 milioni di anni fa, quando si estinsero, probabilmente a causa della competizione dei mammiferi che arrivavano sull'Istmo di Panama dal Nord America. Gli uccelli del terrore erano alti fino a 3,3 m (10 piedi), con teschi lunghi fino a 0,7 m (2 piedi). Questi enormi teschi avrebbero potuto essere usati per uccidere numerosi mammiferi trovati in Sud America all'epoca con un solo colpo. Gli uccelli terrore sono l'unica categoria di uccelli estinti di cui possiamo essere più grati è estinto.

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?