Che cos'è la riparazione dell'azoto?

Il fissaggio dell'azoto, noto anche come fissazione dell'azoto, è un processo attraverso il quale l'azoto atmosferico viene convertito in composti utilizzabili dalle piante. È una parte importante del ciclo dell'azoto, che contribuisce alla crescita delle piante in tutto il mondo e quindi al successo di organismi come animali e persone. Oltre a verificarsi in natura, il fissaggio dell'azoto può anche essere effettuato chimicamente per scopi industriali.

L'azoto atmosferico non può essere utilizzato dalle piante, anche se hanno bisogno di azoto per prosperare. I batteri, tuttavia, possono raccogliere azoto e convertirlo in composti utili, producendo composti di ammoniaca che vengono convertiti in nitrati da altri microrganismi in un processo noto come ammonificazione e nitrificazione. Questi organismi possono essere trovati nel suolo e nell'acqua, contribuendo al ciclo dell'azoto costantemente in tutto il mondo.

Quando le piante assumono nitrati, le usano per produrre energia, in modo che possano maturare e produrre semi per crescere in nuove piante. Altri organismi possono mangiare le piante, beneficiando in tal modo del fissaggio all'azoto realizzato dai batteri e quando le piante muoiono, si degradano nel terreno, rilasciando composti che contengono azoto e possono essere utilizzati da altre piante. Una volta che le piante iniziano a funzionare, in altre parole, possono creare un sistema che si perpetuerà man mano che le piante più vecchie muoiono per fare spazio a quelle più giovani, condividendo il fertilizzante mentre si rompono.

Alcune piante si impegnano nella cosiddetta fissazione dell'azoto simbiotico. Ciò si verifica quando una pianta ha una relazione simbiotica con un batterio che vive sulla o nella pianta. Alcuni tipi di legumi, come fagioli e piselli, sono famosi per il loro fissaggio simbiotico di azoto, e queste piante sono spesso indicate come "fissatori di azoto" in riferimento a quello. Possono essere piantati sul terreno che si sta riprendendo dall'eccessivo utilizzo per aiutare il suolo a ricostruire la sua fornitura di nitrati e altri composti utili. I giardinieri possono anche applicare composti progettati per stimolare il fissaggio dell'azoto su terreni poveri per aiutare le piante a stabilirsi.

A livello industriale, il fissaggio dell'azoto viene solitamente eseguito a temperature e pressioni elevate per produrre composti utilizzati in fertilizzanti, esplosivi e altri prodotti. La capacità di fabbricare prodotti azotati a livello industriale è fondamentale per il successo di molte attività umane, dall'agricoltura alle miniere. La fissazione dell'azoto si verifica anche a seguito di processi naturali come fulmini e combustione, sebbene la stragrande maggioranza della fissazione dell'azoto in natura sia il risultato di microrganismi come i cianobatteri, che vivono in, con o vicino a una varietà di piante e organismi come i funghi .

ALTRE LINGUE

Questo articolo ti è stato di aiuto? Grazie per il feedback Grazie per il feedback

Come possiamo aiutare? Come possiamo aiutare?